Vittorio Menozzi racconta lati inediti del suo GF: tra obiettivi e riflessioni

Vittorio Menozzi dopo il Grande Fratello torna a parlare dei suoi ex compagni di avventura. Le dichiarazioni 

Vittorio Menozzi ha rilasciato una nuova intervista dopo l’uscita dalla Casa del Grande Fratello. La sua inaspettata eliminazione dal reality show continua a far discutere dentro e fuori dalla Casa. Per cinque mesi esatti Vittorio è stato un punto di riferimento per tanti inquilini e soprattutto è stato un esempio di uomo da seguire.

Leggi anche –> Grande Fratello, la confessione di Alessio su Beatrice. Anita sbotta: “Vuole tutto ciò che è mio” (VIDEO)

Ecco le dichiarazioni…

Vittorio in un’intervista a la Gazzetta di Parma è tornato a parlare della sua intensa avventura vissuta nell’ottava edizione del reality show. L’ex gieffino dichiara: “Un’esperienza emotivamente molto intensa. E’ stato curioso riprendere le abitudini che avevo improvvisamente abbandonato con l’ingresso nella casa”. Poi aggiunge: “Gli obiettivi che avevo? Al contrario di quanto si possa pensare la vittoria del programma non era la mia priorità. Si può arrivare fino alla fine senza lasciare il segno oppure esporre le proprie fragilità mostrandosi […]”. L’ex gieffino rivela anche chi sono i gieffini al quale si è affezionato durante l’esperienza: “Non avrei certamente mai avuto l’opportunità di arrivare a determinate riflessioni ed emozioni senza Beatrice e non avrei saputo superare rapidamente e risollevarmi da alcuni momenti duri senza il sostegno di Grecia e di Fiordaliso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.