Tennis, Ajla Tomljanovic apre il suo cuore e parla di Berrettini

La croata, naturalizzata australiana è la compagna dell’azzurro

Oltre il team storico, con il coach Vincenzo Santopadre, accanto a Matteo Berrettini c’è da un po’ di tempo Ajla Tomljanovic.

La tennista, nata a Zagabria ma naturalizzata australiana è una delle certezze dell’azzurro. Se per il top ten italiano l’anno è iniziato al meglio non è stato lo stesso per lei.

Ajla Tomljanovic ha infatti perso subito sia a Sidney che nel torneo di “casa”, gli Australian Open.

Leggi anche: Sanremo, tutti pazzi per Matteo Berrettini: il commento della Balivo

Ajla Tomljanovic tra tennis e Matteo Berrettini

In una lunga antennista Tennis. com ha parlato del suo gioco e del rapporto con il tennista romano.

Niente di buono arriva senza passare attraverso tutto il male. È come un ottovolante, ecco perché lo adoro. Ogni giorno succede qualcosa di diverso e cerco di godermelo il più possibile, perché non potrò giocare per molto tempo.Qualcosa che mi piace di questo sport è che letteralmente ogni settimana c’è una nuova opportunità“.

Per quanto riguarda gli obiettivi Ajla Tomljanovic, spiega: “Entrando in questo nuovo anno penso che i miei obiettivi non siano cambiati molto. Voglio vivere nuove esperienze, il che significa fare meglio degli anni precedenti. L’intento è solo quello di migliorare”.

Infine, Ajla Tomljanovic su Matteo Berrettini: “È molto leale, mi sostiene sempre. Mi piace avere un partner dello stesso settore perché viaggiamo nello stesso posto molte volte, ci godiamo più tempo insieme. Spero sempre di vincere lo stesso giorno, quindi non dobbiamo fingere di non essere felici”.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.