Summertime Choir, l’evento per celebrare gli oltre trent’anni di donazioni di fegato

Summertime Choir, l'evento per celebrare gli oltre trent’anni di donazioni di fegato

Summertime Choir, l’evento per celebrare gli oltre trent’anni di donazioni di fegato. L’evento insieme all’Associazione “30 nodi per il fegato”

Oltre trent’anni di donazioni di fegato e 2500 interventi chirurgici pioneristici di cura appassionata e strenua dei pazienti con malattie terminali e tumori del fegato. Sono questi i risultati che verranno celebrati mercoledì 3 aprile alle 21.00, al Gran Teatro Geox di Padova in occasione del concerto dedicato ai donatori d’organi ed alle loro famiglie, che hanno permesso di salvare tante e tante vite, bambini e adulti di tutte le età, altrimenti senza speranza.

L’evento, organizzato dal Summertime Choir di Padova e da “30 nodi per il fegato”, Associazione no profit a sostegno dei malati di fegato e della ricerca sulle malattie epatiche, sarà un vero e proprio “Inno alla Donazione” fatto di musica, storie, intrecci di vite e racconti.

Un concerto ad ingresso gratuito, con prenotazione posti su Ticketmaster, per celebrare la generosità, l’altruismo e una sanità votata alla innovazione e alla ricerca di sempre nuove soluzioni terapeutiche.

«Quello di oltre 30 anni di attività di trapianto e più di 2500 trapianti di fegato eseguiti è una grande traguardo per l’Azienda Ospedale Università di Padova. Un’epopea di pionierismo e innovazione che ha visto però sempre il paziente al centro. – racconta il Prof. Umberto Cillo, Direttore dall’Unità di Chirurgia Epatobiliare e del Centro Trapianti di Fegato presso l’Università di Padova – Questa enorme esperienza clinica e scientifica ha permesso Padova di collocarsi ai vertici della trapiantologia epatica italiana ed internazionale soprattutto per le spinte di avanguardia tecnica e procedurale che caratterizzano il Centro. Si è sentito il bisogno di fermarsi e celebrare insieme ai tantissimi pazienti di tutte le età, dai pochi mesi agli oltre 70 anni questo enorme sforzo di cura che ha visto convergere innumerevoli professionisti a tutti i livelli e discipline dell’Azienda, in uno sforzo corale. La donazione d’organo resta il cuore e l’energia vitale senza cui nulla sarebbe stato possibile».

Il concerto vedrà sul palco il celebre coro Summertime Choir con numerosi artisti ospiti italiani ed internazionali: Jade Novah, artista dai molti talenti, le cui cover, e musiche originale hanno raccolto oltre 50 milioni di visualizzazioni solo su YouTube, suscitando sia l’amore dei fan che gli applausi della critica; Aba, da sempre legata alla famiglia Summertime nonostante abbia proseguito, dopo i programmi televisivi, con la propria carriera solista internazionale e Francesco Montori, cantante e performer bolognese, con un’intensa attività Live che lo ha portato a calcare importanti palchi europeo e oltreoceano, con uno show teatrale che celebra le musiche dei Queen.

Special guest dell’evento sarà Tosca, cantante e ricercatrice musicale da sempre affascinata dalle musiche del mondo, attrice, eclettica artista con un’innata propensione alla sperimentazione. Già vincitrice della Targa Tenco nel 1997, a giugno 2020 con due Targhe per la miglior canzone singola con Ho amato tutto e come miglior interprete di canzoni per l’album Morabeza, entra in un club riservato a pochissimi artisti che sono riusciti a mettere a segno una doppietta nel premio più tecnico della musica italiana. Ha al suo attivo nove dischi in studio e sette live. Morabeza è l’ultimo disco in studio che conclude un lungo viaggio attraverso i paesi del mondo ed esce accompagnato da il suono della voce, road movie presentato alla Festa del Cinema di Roma 2019, per cui riceve il premio Protagonista dell’anno ai Nastri d’Argento Doc 2020. Il 26 gennaio 2024 è uscito l’album Sto core mio, il live dell’omonimo concerto dedicato a Roberto Murolo, registrato al teatro Trianon di Napoli.

Leggi anche: Camorra, arrestati i responsabili della morte di Giulio Giaccio

«Siamo onorati di essere stati scelti come testimonial e quindi di poter partecipare ed animare questa festa straordinaria con la nostra musica. – conclude entusiasta Walter Ferrulli, direttore del Summertime Choir e regista dello spettacolo –  All’evento, tra gli spettatori, saranno presenti alcune centinaia di pazienti che hanno ricevuto un organo trapiantato, i medici dell’equipe, ed importanti cariche istituzionali e politiche, dello spettacolo ed esponenti della chirurgia internazionale che, riconoscendo il contributo scientifico e clinico del dipartimento di Padova, ci onoreranno della loro presenza. Contiamo di riempire il Geox perché sia davvero una festa che renda merito a tutte le forze generose e positive che sostengono la sanità padovana».

L’evento è patrocinato dal Comune di Padova, dall’Università degli Padova, dal Dipartimento di Scienze chirurgiche oncologiche e gastroenterologiche, dall’Associazione Sofia, Onlus con finalità di assistenza sociale e sanitaria e ricerca scientifica in materia di malattie del fegato in età pediatrica, e dalla Sezione di Padova dell’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi). Media Partner: Radio Padova.

I biglietti gratuiti sono prenotabili su Ticketmaster.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.