Sonia Bruganelli ancora contro gli spartani? I fan fanno notare una cosa

La opinionista del GF Vip Sonia Bruganelli ha preso la parola commentando quanto accaduto nella Casa

Gli Spartani stanno mettendo a ferro e fuoco la casa del Grande Fratello Vip. Sui social stanno circolando alla velocità della luce alcuni video in cui si notano i vari gieffini mettersi d’accordo sulle nomination durante i giorni e le ore precedenti alle puntate. E sono tanti gli utenti su Twitter che stanno facendo notare a Sonia Bruganelli che al GF Vip 7 tutti si accordano per le votazioni, o almeno la maggior parte di essi. Più volte in studio nelle varie puntate però Sonia ha espresso i suoi commenti negativi nei confronti dei concorrenti che fanno parte del gruppo degli spartani: Edoardo Tavassi, Edoardo Donnamaria, Micol Incorvaia, Nicole Murgia, Daniele Dal Moro, Oriana Marzoli e Luca Onestini. E sui social la moglie di Bonolis ha ricondiviso un video in cui si notano alcuni concorrenti del reality parlare tra di loro e organizzarsi prima della puntata. “Basterebbe dichiararlo” il commento di Sonia che invece spesso e volentieri prende le difese di Antonella Fiordelisi, altra vippona che non è immune da questo genere di atteggiamenti nella Casa.

LEGGI ANCHE: Tamara Pisnoli, l’ex moglie di De Rossi condannata: i retroscena sul suo conto

Alcuni utenti dei social hanno fatto notare la questione alla Bruganelli con vari commenti: “Scusami perché non commenti anche il video di Nikita e Antonella che si mettono d’accordo? Anche loro non l’hanno ammesso”, “Non è un obbligatorio dichiararlo e non va contro il regolamento accordarsi! In ogni caso, chi è senza peccato scagli la prima pietra”. Stasera il tema potrebbe tornare certamente tra gli argomenti della puntata, con i fan che nel frattempo sono divisi tra chi sostiene il pensiero di Sonia e chi invece chiede maggior coerenza, visto che quasi tutti i concorrenti sembrano architettare tattiche per evitare l’eliminazione.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi