“Sex and the City”: confermato il revival ma senza Samantha

La notizia era nell’aria da settimane

Il 2021 delle serie tv inizia con il revival di “Sex And The City”, la notizia era nell’aria ma la conferma è arrivata nelle ultime ore con la notizia condivisa da “Variety”.

Il nuovo capitolo si chiamerà “And Just Like That…” e vanterà la presenze anche delle storiche attrici Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis, unica assente illustre – ma anche questo si sapeva – Kim Cattrall che vestiva i panni di Samantha Jones ma che ha definitivamente chiuso questo capitolo della sua vita.

La serie, la cui produzione inizierà in primavera a New York, sarà composta da 10 episodi in onda su HBO Max e ripercorrerà l’amicizia tra Carrie, Charlotte e Miranda che hanno ormai superato i 50 anni.

Leggi anche: “Sex and The City” trattativa per una nuova stagione della serie

Un breve teaser è stato condiviso sia dai produttori esecutivi sia dalla stessa Sarah Jessica Parker.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SJP (@sarahjessicaparker)

La serie è stata ideata da Darren Star sulla base dell’omonimo libro di Candace Bushnell del 1997 e da cui sono tratti anche due film ed è stata realizzata anche una serie prequel (che non ha però avuto molto successo) sull’infanzia di Carrie “The Carrie Diaries”.

Sono cresciuta con questi personaggi e non vedo l’ora di vedere come si è evoluta la loro storia – ha spiegato Sarah Aubrey, responsabile dei contenuti originali a HBO Max – in  questo nuovo capitolo, con l’onestà, l’intensità, l’umorismo e l’amata città che li ha sempre definiti.

La prima serie venne presentata da HBO nel 1998 ed è andata in onda fino al 2004

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.