Sanremo 2024, Amadeus sbarca al TG1: primo annuncio sulla kermesse

Amadeus approda in diretta al TG1 per un primo annuncio sul Festival di Sanremo 2024: le novità sulla kermesse 

Si scalda l’attesa a due mesi dall’inizio del Festival di Sanremo. Amadeus questa sera infatti farà tappa al TG1 delle 20, dove si renderà protagonista di un primo annuncio riguardo alla nuova edizione della kermesse ligure, in partenza il prossimo 6 febbraio. A dare la notizia è stata la pagina ufficiale del TG1 Rai, che ha svelato come il conduttore sia pronto a sorprendere gli amanti del Festival, nella settimana che si concluderà con l’annuncio dei cantanti in gara. “Comincia la settimana degli annunci al Tg1! Non perdete l’edizione delle 20 di questa sera, ospite in studio @amadeusonoio per il primo – attesissimo – annuncio in vista di Sanremo 2024” si legge nel post pubblicato dalla pagine del telegiornale.

LEGGI ANCHE: Fiordaliso mette in guardia Vittorio al Grande Fratello

“Sarà un Sanremo un po’ diverso – ha raccontato il conduttore alla Milano Music Week nei giorni scorsi – . Visto che sarà l’ultimo, cosa che garantisco, si potrebbe pensare che ci sia un po’ di tristezza, ma sarà festoso, grazie alla musica e a Fiorello con il suo glass fuori dal Teatro Ariston. È chiaro che l’emozione ci sarà, ma in genere non mi commuovo in onda, non sono così romantico nei confronti del lavoro che faccio. A Sanremo mi sono commosso una sola volta, l’anno dopo il Covid, quando scendendo la scala mi è arrivata addosso un’ondata di applausi dal pubblico che mi ha travolto. Intanto vi avviso che anche quest’anno chiuderò alle due di notte”.

Amadeus ha annunciato in diretta al TG1 che il maestro Giovanni Allevi sarà ospite nella serata di mercoledì 7 febbraio al Festival di Sanremo.“Sarò la voce dei guerrieri, grazie ad Amadeus per l’invito” le parole del compositore in un videomessaggio. L’artista sta affrontando da tempo una battaglia con un tumore, con Amadeus che ha però ammesso come l’artista al momento stia avendo la meglio sulla malattia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi