Rita Moreno rivela: ‘Marlon Brando mi costrinse ad abortire’

Rita Moreno

Nel suo documentario Rita Moreno racconta la sua vita e la difficile relazione con il marito e l’aborto a cui fu costretta da Marlon Brando

Rita Moreno: Just a Girl Who Decided to Go For It è il titolo del documentario diretto da Mariem Pérez Riera, da poco presentato negli Stati Uniti, in cui la protagonista, Rita Moreno appunto, racconta la sua vita, costellata da grandi successi lavorativi e da una vita sentimentale molto intensa e difficile.

Rita Moreno è famosa per aver interpretato il ruolo di Anita in West Side Story, pellicola del 1961, ma anche ruoli nelle storiche serie televisive degli anni settanta e ottanta come Love Boat, I Robinson, Cuori senza età e Miami Vice.

Rita Moreno ha fatto parlare di sé non solo per la sua carriera cinematografica, ma anche per la vita privata. Il documentario, infatti, ha rappresentato l’occasione per l’attrice, ormai 89enne, di rivelare dettagli sul suo matrimonio con Leonard Gordon, ma anche sulla difficile relazione sentimentale avuta con Marlon Brando.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rita Moreno (@theritamoreno)

Pare che la relazione con Marlon Brando le abbia causato non poche sofferenze. La Moreno conobbe Marlon Brando nel 1954, sul set del film Désirée. Tra i due nacque un legame sentimentale che si interruppe bruscamente quando lei rimase incinta. Marlon Brando, come l’attrice ha rivelato nel documentario, la costrinse all’aborto, ma il medico non fu all’altezza dell’operazione, tant’è che la donna ebbe in seguito una serie di problemi, per i quali ha rischiato anche di morire.

A margine della presentazione avvenuta nel corso del Sundance Film Festival, Rita Moreno, ha parlato anche del suo tentato suicidio: “è stato umiliante ed ho lasciato che mi calpestasse. Volevo liberarmi di me stessa perché pensavo di non meritare più di vivere“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rita Moreno (@theritamoreno)

L’attrice, è stata sposata con Leonard Gordon 45 anni, fino alla morte di lui avvenuto nel 2010, ma nemmeno nei confronti del marito Rita Moreno ha parole facili. Apparentemente la vita matrimoniale tra i due era perfetta, coronata dalla nascita di una figlia Fernanda Luisa Gordon, ma l’attrice ha rivelato quanto fosse difficile e ingombrante la personalità del marito. Sulla rivista Ciak si legge la sua dichiarazione in merito alla morte del marito: “quando è morto, ho pensato ‘è finita. Non devo più rispondere a nessuno. Non avrei mai potuto parlare di lui senza il suo permesso, non potevo farlo. Era una persona meravigliosa, ma il nostro matrimonio non ha funzionato. Non mi rendevo conto di quanto avessi disperatamente bisogno di stare da sola”.

Non ancora è nota la data di uscita in Italia del documentario, ma il cast è veramente d’eccezione. Oltre a Rita Moreno, vi sono Lin-Manuel Miranda, Morgan Freeman, Whoopi Goldberg, Eva Longoria, Justina Machado, Gloria Estefan, Norman Lear, Karen Olivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi