Pop corn nocivi, l’allarme lanciato dal Ministero della Salute

Pop corn nocivi, l'allarme lanciato dal Ministero della Salute

Pop corn nocivi, l’allarme lanciato dal Ministero della Salute che ritira i lotti con tracce di pesticidi

Il ministero della Salute ha pubblicato l’avviso del ritiro di una specifica marca di pop corn salati da cuocere nel microonde. Il motivo è legato al fatto che possono risultare nocivi per la salute delle persone a causa della presenza possibile di pesticidi.

Secondo le analisi effettuate sul prodotto, è stata rilevata la presenza del pesticida Chlorpyrifos negli Snack Day, marchio commercializzato dalla catena di supermercati Lidl Italia.

Nello specifico il richiamo riguarda  la confezione 3x100grammi, mentre i lotti interessati sono il 22338 con scadenza il 5 dicembre 2024, il 22340 con scadenza il 7 dicembre 2024, il lotto numero 22354 con scadenza il 21 dicembre 2024 e il 22356 che scade il 23 dicembre del 2024.

La nota del Ministero dice che si tratta di un “prodotto non idoneo al consumo.” e quindi “si invitano tali consumatori a non consumarlo e a riportarlo al punto vendita per il rimborso”. Snack Day è prodotto dalla Liven S.a.p.i nell stabilimento di Puig-reig a Barcellona in Spagna.

Leggi anche: Patente di guida, presto sarà completamente digitale e disponibile sull’App IO

Il Chlorpyrifos è un insetticida organofosforico utilizzato per il controllo di una vasta gamma di insetti nocivi nelle colture agricole, nei frutteti e nei giardini. Questo pesticidaagisce interferendo con il sistema nervoso degli insetti, causando paralisi e morte. È stato introdotto sul mercato nel 1965 e da allora è stato uno dei pesticidi più utilizzati al mondo.

Tuttavia, negli ultimi anni il clorpirifos è stato oggetto di molte preoccupazioni riguardo alla sua sicurezza per la salute umana e l’ambiente. Alcuni studi hanno suggerito che l’esposizione al clorpirifos può causare danni neurologici, problemi di sviluppo, problemi di apprendimento e disturbi del comportamento nei bambini, nonché effetti negativi sulla salute degli animali selvatici e sulla biodiversità. In molti paesi, tra cui gli Stati Uniti e alcuni paesi europei, il Chlorpyrifos è stato vietato o il suo uso è stato severamente limitato.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/popcorn-cibo-cartone-contenitore-1085072/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.