Perla Vatiero e la routine con un pizzico di malinconia: “Mi mancano quei momenti”

Perla Vatiero, vincitrice del Grande Fratello 8, è tornata alla vita reale ma sente un po’ la mancanza dei suoi amici gieffini: ecco cosa ha raccontato

Perla Vatiero si mostra su Instagram malinconica, le manca già il Grande Fratello e i momenti vissuti nella casa di Cinecittà. Come ha raccontato oggi, dopo cinque mesi e mezzo vissuti al reality, ha ripreso l’auto per guidarla e tornare alla sua routine ma avvisa: “Attenti, oggi ci sono io in giro”, scherzando con i follower. Ma subito dopo si dice malinconica e ammette di essere malinconica, condividendo una serie di stories dei suoi momenti con i gieffini.

Perla questo Grande Fratello lo ha vinto ma ha trionfato anche con l’amore: lei e Mirko nel loft di Cinecittà si sono ritrovati e rimessi insieme, dopo un periodo di stop che è avvenuto con la loro partecipazione a Temptation Island. E se il reality dei sentimenti li ha divisi, Il Grande Fratello ha fatto da Cupido.

Leggi anche–> Isola dei Famosi, Vladimir Luxuria alla conduzione: “ecco perché mi hanno scelta e cosa cambierà”

Qualche giorno fa Perla, grata al pubblico del GF, ha scritto un messaggio arrivato dritto al cuore dei fan. Ecco cosa ha scritto la vincitrice del reality di casa Mediaset:

«Dedico a voi questa vittoria, alla mia famiglia, alle mie amiche perché siete riusciti a capirmi dal primo momento anche quando era più difficile…senza giudicare ma cercando di comprendere.
Insieme abbiamo riso, abbiamo pianto, abbiamo sofferto, abbiamo sognato… e alla fine posso dirvi che l’amore vero è immortale…anche se fa giri immensi, poi torna..!
Ringrazio quest’esperienza perché mi ha aiutato a superare limiti, a non smettere di crederci, e che non bisogna mai aver paura di tirar fuori il carattere.
Io finalmente sono serena, ho ritrovato me stessa e non vedo l’ora di scoprire cosa la vita ha in serbo per me…
Siete stati la mia forza e lo sarete fin quando deciderete di stare al mio fianco perché, VUOI O NON VUOI, AD OGGI, siete la mia seconda famiglia!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.