Paura per Chiara Nasti e Zaccagni, furto in casa: il super bottino rubato

Paura per Chiara Nasti e Mattia Zaccagni. La coppia vittima di un furto in casa con un bottino super per i ladri 

Ladri in casa di Chiara Nasti e Mattia Zaccagni: nessun faccia a faccia fortunatamente ma paura e dispiacere per un bottino che ammonta a circa 70mila euro tra gioielli e vestiti. Il furto, come riporta Repubblica sarebbe avvenuto martedì sera intorno alle 20 quando in casa non c’era nessuno.

I ladri avrebbero forzato una finestra della casa a due piani di via Camilluccia a Roma dove la coppia vive insieme al figlio Thiago.

Dopo il furto nella loro abitazione, Zaccagni e la moglie hanno avvisato le autorità che sono intervenute sul posto trovando la finestra forzata e a quanto si apprende non sarebbe scattato l’antifurto, probabilmente non inserito dai padroni di casa prima di uscire. Ad intervenire le volanti del Commissariato di Polizia di Ponte Milvio.

Leggi anche–> Sophie Codegoni commenta il triangolo Perla-Mirko-Greta e si schiera

Intanto sui social Chiara ha voluto lanciare un messaggio: “Grazie a tutti per i messaggi. Io, Thiago e Mattia stiamo bene. Per il resto si occuperà chi di dovere. L’unica cosa che mi turba è che già sono stata rapinata prima dell’estate e nonostante questo non gira qualche pattuglia in più per controllare questa zona. Ma nell’abitazione è una cosa schifosa che non auguro a nessuno”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi