Palermo, 51enne ucciso dalla compagna a colpi di bottiglia

Palermo, 51enne ucciso dalla compagna a colpi di bottiglia

Palermo, 51enne ucciso dalla compagna a colpi di bottiglia. La tragedia si è consumata nella serata di ieri e la donna ha confessato il tragico gesto

Un uomo di 51 anni è stato ucciso nella sua abitazione dalla compagna, che avrebbe confessato il gesto. La tragedia si sarebbe consumata nel tardo pomeriggio di ieri a Prizzi, in provincia di Palermo. A raccontare l’accaduto è stata la donna stessa, che secondo quanto riportato da La Repubblica, avrebbe detto chiamando i soccorritori: “A casa mia c’è un morto. E’ il mio compagno, l’ho ucciso io”.

Romina Soragni, 36 anni originaria di Rovigo, sarebbe la responsabile del delitto di  Vincenzo Giuseppe Canzonieri, 51 anni. La donna è stata sentita dai carabinieri della locale stazione e dal sostituto procuratore di turno per tutta la notte e avrebbe confermato la propria responsabilità.

Leggi anche: OPERAIA MORTA A MODENA, LE PAROLE DELLA MAMMA DI LUANA D’ORAZIO

Secondo le prime indiscrezioni la donna sarebbe stata raggiunta intorno alle 22,30, mentre vagava per il paese in evidente stato di shock. Ai piedi ancora le scarpe sporche di sangue. Ad individuarla un poliziotto fuori servizio che ha segnalato ai carabinieri la presenza della donna. Subito dopo l’arresto e la confessione. Scrive sempre La Repubblica: “Alle 23,30 i carabinieri sono entrati nell’abitazione di via Pagliarelli in contrada Cavalluzzi e hanno trovato il 51enne a terra in un lago di sangue, con accanto diversi cocci di una bottiglia“.

Il Corriere della Sera aggiunge dettagli sul movente dell’omicidio e sulla dinamica: “Dai primi rilievi sembrerebbe che la donna nel corso di una lite abbia colpito il compagno con una bottiglia provocandone la morte. Pare che i due negli ultimi tempi litigassero spesso. Sono stati sentiti anche i vicini di casa per cercare di ricostruire quanto avvenuto ieri sera. Pare che i rapporti tra i due negli ultimi tempi sarebbero stati conflittuali“.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/polizia-carabinieri-auto-3394767/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.