Orietta Berti zittisce Antonella in studio: l’astio tra l’opinionista e la VIP

Orietta Berti zittisce Antonella Fiordelisi: cala il gelo in studio. Ecco cosa è emerso in diretta

L’opinionista Orietta Berti nel corso della nuova puntata del Grande Fratello Vip rilascia alcuni consigli ad Antonella Fiordelisi. La gieffina ha raggiunto lo studio insieme a Nikita e Micol per scoprire il verdetto finale per eleggere il secondo finalista di questa nuova edizione.

Leggi anche –> GFVip, esplode uno scontro tra le VIP della Casa: “Mi sembri una stratega”

Scontro in diretta tra la VIP e l’opinionista …

L’opinionista Orietta si rivolge ad Antonella Fiordelisi rilasciando alcuni consigli: “Io ho sempre ammirato Edoardo, le ho voluto bene. Io nella vita ho sempre ammirato le persone educate, che si guadagnano la pagnotta con un sorriso. Guarda me, ho iniziato a 18 anni in questo ambiente […]”, Antonella stupita ascolta dichiarando: “Non ho capito bene questo accanimento”. Orietta inoltre aggiunge: “Ho sempre lavorato con educazione, il rispetto per gli altri, e mai mettermi in mezzo. E sono qui, alla soglia degli 80 anni e lavoro tantissimo”. La Fiordelisi prosegue: “Mi sta dando della maleducata però io non rispondo”.

L’opinionista inoltre aggiunge: “Te lo dico per l’ultima volta, devi guadagnarti la pagnotta con un rispetto per gli altri e con un sorriso, non con l’arroganza. Come eri sincera quando sei entrata nella Casa, te l’ho detto mille volte. Tu dici: “Io ho un milione di follower””, la VIP aggiunge: “Ma non l’ho mai detta questa cosa. Ma lo vede il Grande Fratello, Orietta?”.

“Glielo detto dalla prima giornata di essere sincera, gentile” dichiara Orietta. “Questo percorso mi ha aiutato anche a mantenere la calma quando vengo criticata, grazie Grande Fratello” rivela la gieffina Antonella.

“Io ammiro molto Micol perchè mi vedo in lei come carattere” dichiara e conclude la Berti. La finale del Grande Fratello Vip si terrà lunedì 3 aprile in prima serata su Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi