Occhi da castano a blu. Ma anche da nero a verde, la nuova mania dei vip: 3 modi per cambiare il colore dell’iride

Lenti a contatto, laser o colliri depigmentanti. Dilaga tra i vip e sui social l’eyes color change per occhi blu, verdi o ghiaccio. Come ottenerli 

Come nei primi anni 2000, torna un trend di cui si è già fatta portavoce una folta fetta di celebrities. Dalle più famose statunitensi come Naomi Campbell e le sorelle Kardashian, alle italiane Antonella Fiordelisi e Nina Moric, impazza – di nuovo – la mania dell’occhio azzurro o ceruleo. Ma anche verde, color giada, turchese, cervone e per le amanti dello sguardo alla Litz Taylor, anche viola!

Oltre le classiche lenti a contatto facilmente reperibili su Amazon o presso i punti vendita autorizzati e l’intervento per mezzo laser eseguibile in cliniche specializzate e previ dovuti controlli oculistici, pare sia possibile variare il colore dell’iride gradualmente attraverso uno speciale collirio depigmentante.

Si tratta di Fancy Drop, un collirio che promette risultati sorprendenti in pochi mesi grazie al suo utilizzo quotidiano. Le gocce “magiche” non sarebbero altro che un concentrato di liquido depigmentante che elimina gradualmente la melanina presente nell’iride colorandolo o schiarendolo a seconda delle necessità. Tra gli effetti collaterali emerge che il collirio porterebbe solo secchezza e che quindi andrebbe incentivata con un ulteriore liquido umettante la lacrimazione naturale dell’occhio (la cosiddetta “lacrima” facilmente reperibile in farmacia).

Sul sito ufficiale del colosso beauty Fancy Dropshttps://fancydropsbeauty.com, è possibile leggere gli ingredienti riportati sulla confezione del prodotto, oltre a centinaia di recensioni provenienti da tutto il mondo e innumerevoli “prima e dopo” che mostrano i risultati ottenuti.

Tra i prodotti più cliccati e acquistati il collirio dedicato all’occhio azzurro è quello schiarente al costo di 29,00€ circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.