Nikita Pelizon verso la finale del GF Vip? I social non hanno dubbi

Stasera la semifinale del GF Vip: Nikita Pelizon riuscirà ad accedere alla finalissima?

Ci siamo, il GF Vip è giunto al penultimo atto e questa sera scopriremo chi saranno i vipponi che si giocheranno il trionfo finale nella finalissima della prossima settimana. L’ultima puntata di questa settima edizione del reality in versione vip è fissata a lunedì 3 aprile e ad essere certe di un posto in finale sono Oriana Marzoli, Micol Incorvaia e Giaele De Donà. Le sorprese sono dietro l’angolo, specialmente adesso che il GF Vip è diventato un tutti contro tutti. Le strategie e quanto fatto fino ad oggi è già storia e non c’è molto altro da fare se non sperare nel gradimento del pubblico. Al televoto Nikita Pelizon, Andrea Maestrelli, Edoardo Tavassi, Alberto De Pisis, Luca Onestini e Milena Miconi. Uno di loro lascerà la casa, a meno che Alfonso Signorini non abbia deciso in queste ultime ore di ridurre i posti per la finale di lunedì prossimo.

LEGGI ANCHE: Ben Affleck su Jennifer Lopez: “Mia moglie è brillante”

Tra i grandi protagonisti di questa edizione troviamo Nikita Pelizon, che nonostante possa contare su un appoggio non certamente indifferente da parte del pubblico, ancora non è riuscita a tagliare il traguardo finale. Sui social i Nikiters però sembrano non avere dubbi sul fatto che questa sia la serata giusta per la grande gioia: “Nikita in finale”, “Porteremo Nikita nella finale”, “Assolutamente Nikita in finale”, sono alcuni dei commenti spesi dal pubblico sotto la pagina ufficiale Instagram del programma. Riuscirà l’ex concorrente di Pechino Express ad accedere all’ultima puntata? Stando al sentiment dei social sembra proprio di sì, visto che se le cose dovessero rimanere così, basterebbe solo un’eliminazione per portare Nikita all’ultimo atto del programma. I primi indiziati a lasciare la Casa sono invece Milena Miconi e Andrea Maestrelli, entrambi fortemente a rischio al televoto odierno. Salvo colpi di scena clamoroso la Pelizon invece potrà esultare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi