MotoGp, incidente per Bagnaia: patente ritirata

Disavventura a Ibiza

Brutta avventura per il pilota della MotoGp Francesco Bagnaia. In vacanza a Ibiza è stato protagonista di un incidente stradale nella mattinata di ieri, 5 luglio.

Nessuna conseguenza, peccato che dopo l’indicente sia stato sottoposto a un test dell’etilometro, che ha avuto un risultato positivo di 0,87.

Una brutta grana e un brutto danno di immagine per il corridore della Ducati, quarto nella classifica generale e vincente nell’ultimo Gran premio di Assen.

Le parole di Bagnaia

Lo stesso pilota ha poi fatto mea culpa sui social.

Ero a Ibiza con i miei amici per una festa in questo periodo di pausa dalla MotoGp. Abbiamo festeggiato insieme brindando alla mia vittoria al Gp di Assen. All’uscita dalla discoteca, verso le tre di mattina, nell’affrontare una rotonda sono finito con le ruote anteriori in un fosso senza coinvolgere altri veicoli o persone. Il controllo del tasso alcolemico effettuato dalla polizia ha però rilevato che avevo bevuto più di quanto è consentito dalla legge spagnola”.

E poi: “Mi dispiace molto per quello che è avvenuto: io sono praticamente astemio ed è stata una grave leggerezza, che non doveva succedere -mi scuso con tutti e vi posso assicurare che ho imparato la lezione. Mai mettersi al volante dopo avere bevuto degli alcolici. Grazie”.

A Bagnaia è stata anche ritirata la patente e dovrebbe essere stato multato dalle autorità spagnole. Non solo è probabile che anche la Ducati lo multi.

Tra le clausole nei contratti c’è il divieto di utilizzare sostanze illecite.

Leggi anche: Amazon Prime Video, annunciata la nuova serie dedicata alla MotoGp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.