Milano Design Week: FLUIDE_architetture di carta da Altea Showroom. I dettagli

L’installazione allestita nello showroom milanese di Altea da non perdere durante la MDW

In occasione della Milano Design Week, Altea, il marchio Made in Italy di abbigliamento lifestyle contemporaneo, ospita all’interno dello showroom milanese di via Maffei 14, FLUIDE_architetture di carta, un’istallazione innovativa a cura dello studio A4Adesign che racconta una nuova modalità di plasmare gli spazi, una risposta sobria e sostenibile, capace di interpretare i luoghi e rimodellarli in infiniti scenari possibili.

 

Per la prima volta, lo showroom di Altea, un luogo suggestivo che nel tempo ha mantenuto il suo essenziale carattere industriale, apre le sue porte al pubblico durante la settimana del Design. Uno spazio fatto di luce e di grandi ambienti indivisi in grado di esaltare il progetto di A4Adesign realtà specializzata nella creazione di allestimenti, arredi e oggetti in cartone per eventi, fiere e negozi.

 

Completamente in carta e cartone, FLUIDE_ architetture di carta, interpreta lo spazio dello showroom Altea, modificandolo nel tempo. Un percorso circolare a tappe dove la temporaneità diventa occasione per un allestimento leggero ed ecosostenibile che raccoglie la sfida della trasformazione.

 

Il percorso è accompagnato in tutto il suo svolgersi dalla parete in carta fluido che consente e supporta molte forme diverse di uso dello spazio, trasformandosi in modo veloce e semplice. Si modella per diventare partizione flessibile, luogo raccolto, piano d’appoggio, seduta, percorso, supporto per allestimenti temporanei. Protegge e include, separa ma tiene insieme.

 

Il primo approdo è uno spazio che ha la magia della forma circolare dove grandi volumi leggeri e maneggevoli, diventano le componenti di un gioco ad incastro dando forma a molteplici configurazioni. Infinite le modalità di utilizzo e ad ognuno la possibilità di vederci ciò che vuole.

Il percorso ad anello si addentra poi nello spazio dedicato ad Altea dove una selezione di capi realizzati con fibre naturali è accolta in un ambiente avvolgente e dalle linee morbide.

 

Un sistema espositivo capace di apparire in un attimo e di mutare per adeguarsi allo spazio che deve abitare, per poi scomparire altrettanto velocemente, compattandosi in un volume minimo.

La dimensione temporanea e temporale del retail, dell’exhibit design ma anche dell’abitare, richiede una versatilità capace di ampliare le possibilità d’uso, di movimento, di percezione dello spazio. Il progetto di A4Adesign maneggia il fattore tempo con disinvolta leggerezza in continuità con i principi che da sempre sono alla base delle sue ricerche. E lo fa come sempre con il cartone, materiale riciclato e riciclabile.

La sostenibilità è intesa nel senso più ampio possibile, non solo nella scelta del materiale ma anche nella creazione di un sistema con infinite opzioni di riuso. Un allestimento camaleontico e dinamico che con la sua bellezza essenziale e grazie a pochi accessori muta e diventa altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi