Michelle Hunziker su Chi: “Sanremo? Sono abbastanza pazza da rifarlo”. Le dichiarazioni

Michelle Hunziker sul numero di Chi si espone su Sanremo, sul ritorno a Striscia la notizia

Milano. Sul numero di Chi, in edicola da mercoledì 6 marzo, Michelle Hunziker, che il 6 aprile torna in prima serata su Canale 5 con Michelle Impossibile, confessa: «Tornerei a Sanremo? Certo. Sanremo è la festa canora italiana più importante nel mondo, è stato fatto bene da Amadeus anche a livello musicale, un lavoro incredibile. È chiaro che l’anno prossimo, chi ci sarà, avrà un carico molto pesante. Detto questo, sono pazza abbastanza per rifarlo. Il terzo lo farei da donna matura, come dico io, mi piacerebbe».Il 1° aprile la Hunziker torna anche a Striscia la notizia con Gerry Scotti. Fiorello ha fatto una battuta sulla possibilità di condurre il programma di Antonio Ricci. «Lo affiancherei? Certo, gli voglio molto bene e abbiamo una cosa che ci legherà per sempre ed è Franchino Tuzio, che è stato il nostro agente e che non c’è più. Io e Fiore siamo legati e ci sentiamo sempre. Il titolo Michelle Impossible è una sua idea, me lo ha suggerito lui».

Leggi anche –> Belen Rodriguez infiamma i fan sui social: la frase enigmatica manda in delirio il webDel suo nuovo compagno, Alessandro Carollo, a cui è legata da prima dell’estate, la Hunziker dice: «Sono in una fase delicata, con due bambine piccole, due matrimoni, un nipote, il lavoro. Ci sono tante cose, tanti equilibri emotivi, delicatezze, che una mamma deve considerare. Essendo un personaggio pubblico mi sono sempre comportata in maniera rispettosa: se i fotografi mi fanno le foto sorrido, alcuni li conosco da 27 anni e ho sempre voluto bene a chi fa questo lavoro. Ma non è un momento in cui mi voglio esporre».La Hunziker parla anche della separazione fra Fedez e la Ferragni: «Bisognerebbe essere nelle loro intimità. Penso ci sia grande sofferenza (…) Questa epoca dei social mi spaventa. Sono una che lavora con i social bene, ho capito il mezzo e so usarlo, però bisogna stare attenti, guarda cosa può succedere. È tutto in piazza, si perde il senso umano per i sentimenti delle persone. Immagina come si possa svegliare Chiara la mattina e cosa possa provare. C’è chi dice “se lo merita”, che cattiveria. Mi dispiace, è un peccato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.