Marco Mengoni e Madame: la speciale collaborazione chiude l’anno

Si chiama Mi Fiderò

Attenti a quei due, ovvero Madame e Marco Mengoni insieme per il nuovo singolo “Mi Fiderò”.

Il brano di Marco Mengoni con la partecipazione dell’artista è il nuovo estratto da Materia (Terra), il primo progetto discografico di tre album uscito lo scorso 3 dicembre.

Materia (Terra) è certificato disco d’oro ed è l’album più venduto nei negozi per Natale. 

Mi fiderò, scritta da Marco Mengoni con Madame, Tony Maiello, Riccardo Scirè e Alex Andrea Vella, è un up-tempo che esplora il funk con una ritmica preponderante.

Il brano sarà disponibile da venerdì 31 dicembre.

La fiducia, come elemento alla base di ogni relazione, non è fatta solamente di promesse, ma passa anche dalla concretezza di labbra, sguardi e mani. Con questo brano Marco Mengoni fa un percorso a ritroso, legando la fiducia ad elementi primordiali come l’istinto o la chimica, che spesso sono messi in secondo piano rispetto a una miope iper-razionalità che ci rende poco predisposti alla conoscenza di noi stessi e degli altri. La pelle, il sapore e il tremolio dicono tanto e abbattono ogni schema.

Leggi anche: Torna il Riff di Marco Mengoni: ospite del podcast Lilli Gruber

Mi fiderò è un brano costruito da “stanze sonore” diverse, ognuna con la propria atmosfera e luci. Uno degli spazi più eterogenei è quello costruito e abitato da Madame, la giovanissima cantautrice che ha scritto di getto la sua parte e ha lasciato al brano il suo tocco distintivo.

Madame è stata ospite di Marco nello speakeasy nascosto nel cuore di Milano, in cui il cantautore ha presentato l’album Materia (Terra).

 Continua anche  Il Riff di Marco Mengoni. Dopo il debutto della seconda stagione con ospite Lilli Gruber, oggi, 30 dicembre sarà disponibile il secondo episodio con Fabio De Luigi.

Il filo conduttore di tutto è la comicità, che non solo viene affrontata come tematica, ma diventa protagonista dello scambio tra Marco e Fabio.

Si parla di passione (il Riff di De Luigi) per la propria professione, del presente del passato e del futuro, e dell’amore come motore di tutto ciò che facciamo, oltre alle scelte intraprese da Fabio De Luigi nel corso della sua carriera tra televisione, cinema e regia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.