Manuel Bortuzzo ci ripensa su Lulù e ammette: “la cosa più bella è…”

Sembra essere tornato il sereno tra Manuel Bortuzzo e Lulù selassié: il nuotatore ammette che è stato male per lei

Dopo il massaggio e il riavvicinamento, Manuel Bortuzzo sembra aver avuto un ripensamento su Lulù, nonostante le nomination e aver desiderato che lasciasse il reality. Tutto ovviamente camuffato dietro la battuta “magari” fatta a Katia Ricciarelli che palesava il suo restare “vedovo” dentro la casa con l’uscita eventuale della principessa. Ma ora Manuel sembra averci ripensato e proprio riavvicinandosi alla ragazza ammette i suoi errori.

“Noi abbiamo investito tanto tempo per capirci e comprendere molte cose tra noi. Però è servito per capire come rispettarci a vicenda. Forse la cosa più bella è che nonostante tutto tu sei ancora qui. Guarda che non è scontato o normale. Di solito nel momento in cui io dico ‘o così o basta’ chiudo tutto. Adesso le cose sono cambiate. Sento che ci siamo compresi. Calcola che io ripenso spesso alle cose che dico. Quando ho detto che volevo dissociarmi da te intendevo che non mi era piaciuta una cosa che avevi fatto. A livello mentale non mi riconoscevo in quello che avevi combinato, perché io non sono così”.

Leggi anche–> Pettegolezzi in casa al Gf Vip: Sophie Codegoni sparla di Soleil Sorge

Il riferimento del nuotatore è legato alla reazione di Lulù durante una diretta, quando in preda ad un attacco di nervosismo legato all’eventuale eliminazione del programma, si era chiusa in bagno usando parole non troppo carine nei confronti del programma e dei suoi coinquilini che cercavano di convincerla ad uscire dal bagno.

Così lo sportivo si avvicina di nuovo alla principessa, che da parte sua è innamorata di Manuel, e le dice:

“Non riesci a starmi indifferente. Il punto è che non riesco ad avere indifferenza e ci sono stato male davvero per quello che è successo. Io non lo faccio vedere quando sto male. Infatti non ti ho mai detto ‘Lulù sto male per te’. Però tante cose mi facevano stare male e mi dicevo ‘peccato che sta andando così’. Ed è per questo che mi nascevano tremila pensieri. […] Ora in me avrai un punto di riferimento”.

Sarà così realmente tra i due o nascerà un nuovo fraintendimento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi