Luca Argentero a sostegno delle donne vittime di violenza

Con la sua associazione, questa settimana, Luca Argentero sostiene l’associazione Microlab, con il progetto “Women to be free: borse lavoro per donne vittime di violenza”

Luca Argentero nonostante gli impegni lavorativi non dimentica di sostenere le associazioni no profit. Con il suo 1Caffè al giorno, infatti, sta sostenendo l’associazione Microlab, con il progetto “Women to be free: borse lavoro per donne vittime di violenza.”

Dal suo profilo social l’attore spiega: “Questa settimana i nostri #caffé serviranno a sostenere un progetto di educazione finanziaria, empowerment e accompagnamento all’imprenditoria per donne vittime di violenza che attualmente sono ospitate in case-rifugio gestite da cooperative sociali. L’obiettivo della raccolta fondi è quello di finanziare 5 borse di studio così da consentire a queste donne di uscire definitivamente dall’incubo in cui sono cadute, riacquistando l’autostima e la dignità che solo il lavoro e l’autonomia economica consentono di avere. Collegatevi a www.1caffe.org e permettete alla vostra “buona azione quotidiana” di fare la differenza Associazione MicroLab”.

1 caffè al giorno è un’associazione senza scopo di lucro fondata anche da Luca Argentero, che si occupa con una buona azione di migliorare il mondo. “All’inizio siamo stati ispirati dal caffè sospeso, – si legge sul sito – e ci piace di l’idea di lasciare un “caffè pagato” a chi è meno fortunato di noi.
Poi abbiamo notato come prendere un caffè sia una facile occasione di incontro, e che davanti a un caffè spesso nascano buone idee, amicizie, progetti.
Infine, forse il motivo più importante: abbiamo scoperto che iniziare la giornata con una piccola buona azione ci dà tanta energia.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi