Lo sfogo di Cecilia Rodriguez: “Ogni tanto vi leggo e…” (VIDEO)

L’ex gieffina Cecilia Rodriguez affronta via social un lungo sfogo con i suoi fan: ecco cos’è accaduto nelle ultime ore 

La modella e imprenditrice Cecilia Rodriguez negli ultimi giorni è stata impegnata con la Fashion Week a Milano dove ha documentato ogni dettaglio di ogni sfilata. L’ex gieffina poche ore fa è tornata sui social per affrontare uno sfogo di inizio settimana. La Rodriguez ha comunicato ai fan di esser rimasta infastidita da determinati messaggi letti sul suo profilo social. Ignazio Moser da diversi giorni si trova in giro per il mondo per impegni lavorativi, lontano dalla sua dolce metà.

Leggi anche –> grande fratello vip anticipazioni di lunedi 28 febbraio

Lo sfogo della Rodriguez

Cecilia ha inaugurato questo lunedì affermando: “Oggi è la giornata deve ritornare il mio fidanzato. Ogni tanto vi leggo e mi avete rotto profondamente i maroni, che non ho in realtà, però me li avete rotti perchè siete veramente matti, non state bene col cervello”, inoltre ha proseguito: “Comunque non voglio essere maleducata quanto siete stati voi però io penso, spero che sia l’ultima volta che io debba parlare così con voi, altrimenti non so, mi tolgo da Instagram perchè il mio Instagram è il mio Instagram. Altrimenti avrei fatto un Instagram con il mio fidanzato”. 

Ed infine ha aggiunto: “Io ho il mio lavoro, la mia vita, che poi la mia vita dipende tanto da lui, questo è amore. Non è che il mio Instagram deve essere soltanto lui, quindi o lo capite una volta per tutte o io mi tolgo da Instagram e mi dedico ad altro. Perchè non so che cosa volete da me, il mio fidanzato non è uno strumento di lavoro, è il mio amore, l’uomo della mia vita, la persona che più amo in questo mondo per questo lo devo farlo vedere per tutto il tempo devo parlare del mio fidanzato”. La Rodriguez ha concluso: “Andate sul suo Instagram, Ignazio Moser e chiedete a lui o vedete le sue cose dal suo Instagram”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi