L’Italia saluta Maurizio Costanzo: lacrime e brividi ai funerali

L’Italia saluta per l’ultima volta Maurizio Costanzo: lacrime e commozione nel giorno dell’addio

Oggi è stato il giorno dell’ultimo commovente saluto a Maurizio Costanzo. A Roma, presso la Chiesa degli Artisti, sono andati in scena i funerali del popolare conduttore e giornalista. Una cerimonia che ha riunito l’Italia intera tra Piazza del Popolo e i salotti di casa, tutti insieme uniti per un ultimo abbraccio a Costanzo. Una chiesa stacolma di amici, famigliari, colleghi, un’infinità di personaggi del mondo dello spettacolo, a partire dalla presenza in prima fila di Maria De Filippi al fianco di Pier Silvio Berlusconi e del figlio Gabriele. Nel corso delle esequie commovente la lettera della figlia Camilla, nata dalla storia di Costanzo con Flaminia Morandi: “Papino, l’ondata d’amore che ci ha sommersi è merito del bene che hai dato a tantissime persone. Non hai avuto tre figli ma molti di più. In molti ti hanno considerato un padre e maestro di vita. Hai incoraggiato, spronato, costruito talenti. Ci lasci un’eredità importante, il tuo più grande insegnamento, l’umiltà. Non ti saresti mai aspettato una grande dimostrazione d’affetto. Ci avresti detto come sempre “Ma vi rendete conto? Tutto questo per me. Ora sei per mano a Sordi e Gassmann, ti immaginiamo mentre in Paradiso organizzi un altro dei tuoi talk show». E poi «nulla di quello che ci hai lasciato andrà perduto”.

 

Momento molto commovente anche quello in cui Gerry Scotti, seduto in chiesa al fianco dell’amico Carlo Conti, si è prestato alla lettura della Poesia degli Artisti: “Perdonaci se siamo fragili e incostanti, ma siano uomini, donaci la tua forza, quella che scopriamo nella tua Parola, quella che sentiamo nella tua grazia, quella che riceviamo dalla tua Eucaristia, da quel pane spezzato che è comunione, fraternità e gioia”.

LEGGI ANCHE: Viva Rai2, il toccante omaggio di Fiorello per Maurizio Costanzo

L’ultimo viaggio sulle note della sigla del Maurizio Costanzo Show: Maria De Filippi non trattiene le lacrime

Poi l’uscita commovente del feretro dalla chiesa sulle note della sigla del Costanzo Show, che ha sciolto anche una rocciosa Maria De Filippi fino a quel momento, nelle lacrime più sofferte per l’amato marito. Sulla bara è stata posizionata una fotografia dell’adorato gatto Filippo, adottato da una cucciolata di gattini abbandonati scoperta da una collaboratrice. Poi, un ultimo saluto al suo teatro, Il Parioli, prima del viaggio che lo porterà definitivamente tra le stelle.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi