L’Isola dei Famosi, Ilary Blasi torna in TV e si espone sui nuovi naufraghi e su Enrico Papi

Ilary Blasi da lunedì 17 aprile torna in televisione al timone della 17esima edizione de L’Isola dei Famosi: l’indiscrezione 

La nota conduttrice Ilary Blasi dopo il successo riscontrato nella scorsa edizione de L’Isola dei Famosi torna nuovamente al timone della 17esima edizione. Da lunedì 17 aprile in prima serata su Canale 5, i nuovi naufraghi sbarcheranno in Honduras dove li accoglierà l’inviato Alvin.

Leggi anche –>Nikita Pelizon trascorrerà un pomeriggio con i fan: annunciata la location in Sicilia

Le dichiarazioni della conduttrice…

La Blasi ha rilasciato una lunga intervista sul settimanale Chi riguardo l’imminente inizio de L’Isola. Proprio su questa nuova edizione ha dichiarato: “I reality non li puoi definire fino a quando non iniziano, e a volte non sai nemmeno quando finiscono. Quest’anno i concorrenti saranno divisi in tribù, ci saranno le coppie, i maschi e le femmine. Ma poi nasceranno nuove alleanze, nuove dinamiche. L’anno scorso anche le coppie si scontravano […]”. 

E poi sui nuovi concorrenti ha aggiunto:

“Anche quest’anno avremo volti inediti, come Fiore Argento, la sorella di Asia. lo non sapevo che avesse una sorella, non si parlava mai di lei. Ha la stessa voce di Asia ma è bionda e sembra più tranquilla, curiosa ma timorosa. E poi c’è Cristina Scuccia, ex suor Cristina. E’ giovane e ha già fatto scelte radicali: dal convento all’Isola è un attimo! Non va sottovalutata, ha le idee chiare. Ci sarà Alessandro Cecchi Paone con il fidanzato, Simone, che viene da un paesino delle Marche, una realtà che non c’entra nulla. Magari si farà guidare, ma poi chissà. I Jalisse hanno una grande voglia di riscatto, è da 30 anni che vogliono dire la loro e adesso avranno l’occasione di farlo […] Ho visto che i concorrenti hanno una gran voglia di partire, di mettersi alla prova, quest’anno più degli altri anni”.

Si è anche esposta sul nuovo opinionista Enrico Papi: “Enrico fa televisione da anni, conosce bene il mestiere. Lui è tanto più anziano di me, lo scriva (ride, ndr). Mi ricordo che, da piccola, lo vedevo nei suoi primi programmi ed era irriverente, cinico, mi piaceva quello spirito, deve trovare il giusto mix”. 

Infine conclude: “Ho voglia di rimettermi in pista, è come se ci fosse un prima e un dopo. E un po’ come quando uno torna dall’I-sola, io lo chiamo periodo di transizione. Sono curiosa di vedere cosa succederà. L’Isola ti cambia, ti lascia qualche strascico e io lo so bene. I cambiamenti sono necessari e devi navigare a vista. Guai se resti fermo e se pensi di essere in un porto sicuro”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.