L’Isola dei Famosi, Alvin in diretta rivela cos’è accaduto a Fiore e come sta Simone

L’Isola dei Famosi, Alvin rivela cos’è accaduto alla naufraga Fiore Argento e come sta Simone Antolini. Ecco le dichiarazioni dell’inviato…

L’Isola dei Famosi, la nuova puntata del noto reality show si apre con nuovi aggiornamenti riguardo la condizione di salute di alcuni concorrenti. La 17esima edizione prosegue per i naufraghi tra alti e bassi, quotidianamente i concorrenti affrontano confronti e scontri. Dopo il malore di Paolo Noise e l’uscita di Claudia Motta a causa di un infortunio, anche Fiore Argento due giorni fa si è infortunata mentre Simone Antolini non è in puntata poichè ha avuto un malore.

Leggi anche –> Diretta Isola dei Famosi: puntata di lunedì 8 maggio

Le dichiarazioni dell’inviato: ecco cosa è emerso…

L’inviato Alvin nel corso della quarta diretta del reality show ha dichiarato: “[…] Corpo e mente è molto provato in questi 22 giorni è difficile dormire e si mangia veramente poco, si devono affrontare molte discussioni, quindi la convivenza non è una cosa che deve essere data per scontata. Anche questa notte si sono infuocati gli animi, c’è un aggiornamento medico per quanto riguarda la nostra Fiore che come potete notare ha uno scarpone da scii, quello che può sembrare uno scarpone da scii ma ha avuto un piccolo problema al mignolo del piede. Poi, noterete sicuramente la mancanza di Simone che ha avuto un piccolo malore insomma tornerà prestissimo, sta già meglio e quindi tornerà, prestissimo sarà tra i naufraghi”. “Una clinica stasera abbiamo aperto un reparto nuovo” dichiara ironizzando l’opinionista Enrico Papi. Alvin aggiunge: “Simone ha avuto un piccolo malessere causa dalla pressione sanguigna leggermente bassa dovuto alle difficoltà che vivono i naufraghi quotidianamente”.

La prossima puntata de L’Isola dei Famosi andrà in onda il prossimo lunedì 15 maggio. Nel corso della nuova diretta si scoprirà il verdetto finale del televoto tra Cristina, Andrea e Christopher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi