Kate Middleton, incoronazione di Carlo III: significato dell’abito e l’accessorio di Lady D

Kate Middleton, dal significato dell’abito scelto per l’incoronazione di Carlo III agli orecchini di Lady D

Kate Middleton, oggi è un giorno davvero speciale in Inghilterra. Pochi minuti fa Carlo III è stato incoronato nuovo re d’Inghilterra nell’Abbazia di Westminster. Durante la cerimonia di incoronazione erano presenti numerosi volti noti del panorama musicale e in altri ambiti. Tra gli ospiti c’erano anche il presidente Sergio Mattarella, Katy Perry e Andrea Bocelli. Tra i presenti all’importante giorno anche i figli di Carlo ovvero Harry senza la sua duchessa Meghan Markle, seduto da solo in terza fila e William invece in compagnia della principessa Kate insieme ai loro tre figli, George, Charlotte e Louis.

Leggi anche –> Sophie Codegoni mostra in anteprima un dettaglio della sua nuova avventura: “Prende forma”

La scelta dell’abito e un dettaglio che non passa inosservato…

Come riporta Leggo.it, la principessa Kate ha scelto per la speciale occasione di indossare un abito di Alexander McQueen. Il vestito della principessa nasconde un significato ben preciso, l’abito infatti è molto caratteristico con ricami tridimensionali, i colori invece: rosa, cardo, narciso e trifoglio rappresentano le quattro nazioni del Regno Unito (Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord). La bellezza di Kate brilla più che mai, ed infatti tra i primi scatti del suo look è emerso un dettaglio che non è passato inosservato. La principessa infatti per l’occasione ha sfoggiato degli orecchini che appartengono proprio a Lady D, madre di Harry e William deceduta in un incidente stradale. La principessa Kate in questa giornata indossando gli orecchini con perle e diamanti ha scelto di omaggiare la suocera scomparsa nel lontano 1997. Gli inviati alla cerimonia di incoronazione di Carlo III sono davvero tantissimi, tra celebrità e cariche istituzionali, la lista è di circa 2.400 invitati. Sui social, in televisione e su ogni mezzo di comunicazione oggi si parla solo di questo evento che segna la storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.