Isola dei famosi, replica di fuoco a Francesco Benigno: “Offensivo e falso”

Tensione tra la produzione dell’Isola dei famosi e Francesco Benigno

L’addio di Francesco Benigno all‘Isola dei famosi ha scatenato uno tsunami nelle ultime ore. L’uscita di scena dell’attore dal reality lascia ancora diversi dubbi ai quali rispondere. La produzione del reality di Canale Cinque ha risposto per le rime alle parole di ieri di Benigno, replicando a tono: “Le dichiarazioni diffuse da Benigno attraverso i propri canali social nella giornata di ieri sono da considerarsi offensive e non corrispondenti al vero. Banijay Italia difende e sostiene la professionalità di tutto lo staff che quotidianamente si adopera per far sì che il programma trasmetta ai telespettatori i valori di lealtà, correttezza e rispetto che da sempre caratterizzano l’azienda e lo spirito del gioco” si apprende dal comunicato diffuso dall’Isola.

L’attore di Mery per sempre si era lasciato andare a delle confessioni di fuoco nella giornata di ieri, puntando il dito contro il team autoriale del programma:

“Prima per loro mi ero ritirato, ho smentito e così hanno detto che mi hanno escluso per comportamenti. Fra cinque minuti diranno che ho sparato a un gabbiano che ha attraversato davanti l’isola, poi diranno che ho passato una notte d’amore con lui. Fate attenzione ragazzi che questi sono pericolissimi. Vi chiedo di far vedere tutte le immagini”.

LEGGI ANCHE: Pechino Express, i viaggiatori scoprono lo Sri Lanka

In queste immagini che Francesco Benigno avrebbe richiesto di rendere pubbliche ci sarebbe lui con “un piccolo legnetto alzato così” posto“davanti a un uomo alto gigante fisicato che mi stava venendo addosso“, nel dettaglio Artur. Un legnetto che avrebbe “subito immediatamente lasciato”.

A fornire ulteriori indiscrezioni sull’accaduto ci ha pensato anche l’esperto di gossip Alessandro Rosica, che avrebbe avuto modo di parlare con l’amico: “Francesco mi ha semplicemente detto che c’è stato un semplice diverbio fra lui e Artur, un diverbio sì acceso ma non così pesante come quello avuto con Peppe. Lui è allibito perché per questo litigio è stato buttato fuori come un criminale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi