Isola dei famosi, esplode la polemica sui concorrenti nip: il retroscena sul passato

A L’Isola dei famosi esplode il primo caso: cosa è accaduto in passato ai concorrenti nip. Khady è la ex di un famoso cantante

Neanche il tempo di iniziare che all’Isola dei famosi 2024 montano già le prime polemiche. Il programma condotto da Vladimir Luxuria ha preso il via ieri sera su Canale Cinque, ovviamente in prima serata. E la conduttrice ha sorpreso subito tutti, svelando come il reality fosse partito in realtà due giorni prima, con lo sbarco in Honduras della prima metà del cast, quattro concorrenti nip. Personaggi comuni e non famosi, ma fino ad un certo punto. La modella 26enne Khady Gueye, nata in Senegal da papà e madre senegalesi ma che vive a Milano da quando aveva sei anni, ha infatti alle spalle già un’importante esperienza in un reality show televisivo e sembra dunque conoscere le dinamiche, vere o presunte, sotto l’occhio delle telecamere. E’ stata infatti una delle concorrenti di Ex On The Beach 3. Inoltre, come ricordato in queste ore dall’esperto di gossip Alessandro Rosica, la ragazza sarebbe una ex fiamma del noto cantante Irama. Non famosa, ma che ha già ampiamente modo di conoscere il mondo dello spettacolo e le sue sfumature.

LEGGI ANCHE: Corona rivela quanto guadagnano Codegoni e Fiordelisi

Polemiche che hanno travolto anche il giovane Pietro, altro non famoso dell’Isola dei famosi 2024. “Mi chiamo Pietro Fanelli, ho 23 anni, mi muovo nel mondo portando poesia, vedendo poesia e respirando poesia e morirò di poesia. mi sento un’opera d’arte ambulante. Sono arrivato senza un euro in tasca a Milano, sono un vagabondo, un essere umano che fa della sua vita un’opera”. Nei mesi scorsi Fanelli aveva partecipato a Summer Job, il primo reality lanciato da Netflix.

“TikTok e il reality mi hanno soltanto bruciato” si era sfogato il giovane. “E le persone mi associano a quello schifo e non mi prendono sul serio. Tutta colpa mia e delle mie scelte affrettate. Dovevo aspettare, anche per tutta la vita forse. Sarei stato più fedele a me stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi