Isola dei Famosi, Benigno (escluso) si è barricato nel resort: “non me ne vado!” Il retroscena

L’attore palermitano è determinato a rimanere in Honduras dopo la squalifica. Benigno si è barricato nel resort e non intende lasciare l’Isola 

Poteva essere un’occasione per Francesco Benigno per rimettersi in gioco grazie all’Isola, ma il suo percorso è stato bloccato da Mediaset per “violazione del regolamento”. Da qui l’esclusione del naufrago dal reality show. Sin da subito Francesco ha dimostrato di essere all’altezza del ruolo, un concorrente tenace, determinato e con un grande spirito di sopravvivenza. Insomma il concorrente perfetto per vincere L’Isola dei Famosi.

Ma così purtroppo per i suoi fan non sarà: ieri nel primo pomeriggio è stato trasferito nel resort e da lì avrebbe dovuto prendere il volo per rientrare in Italia. L’attore però il volo lo ha perso, barricandosi nel resort e diffondendo tramite Instagram dei video dove racconta la sua versione dei fatti.

Facciamo un passo indietro: ieri il comunicato Mediaset è arrivato come un tuono. Eccolo: “A seguito di comportamenti non consoni e vietati dal regolamento, Francesco Benigno è stato escluso da “L’Isola dei Famosi”. Il televoto di questa settimana è quindi annullato, verrà riaperto con gli altri quattro naufraghi già in nomination. I voti pervenuti nella sessione annullata non sono considerati validi. Gli utenti che hanno votato attraverso SMS verranno rimborsati”.

Parole che non lasciano dubbi, se non capire quale è stato questo comportamento non consono. Stando a quanto riferisce l’attore, avrebbe avuto un diverbio con Artur, nulla di grave da giustificare una squalifica. Ecco le sue parole, subito dopo l’esclusione:

“[…] La produzione mi ha fatto delle proposte, sia a me, sia a mia moglie, sia al mio agente, di denaro e di non chiedere penali. Questo è strano perché se io avessi fatto qualcosa contro gli accordi contrattuali tu non ci fai una proposta di dare dei soldi. Mi avevano chiesto di fare un video dove dicevo che mi volevo ritirare perché mi mancava mia moglie. Loro sostengono che ci sono immagini forti. Io gliel’ho detto di mandarle in onda, ma ovviamente non ci sono queste immagini, sono solo scuse. Le cose che fanno squalificare sono: bestemmie, ingiurie, frasi omofobe o liti con le mani. Tutto ciò che è verbale e che non sfocia in liti con mani non è squalificabile. Peppe ha inveito contro di me con un macete in mano, io non ho fatto nulla”.

Leggi anche–> Chiarimenti all’Isola dei Famosi: Benigno e Peppe fanno pace

E ancora ha detto: “Mi stanno minacciando da ieri sera dicendomi che devo prendere un volo oggi per tornare in Italia. Contro la mia volontà. Mi hanno detto che se non prendo un volo oggi loro non mi pagano più il biglietto di ritorno né l’albergo. Mi stanno minacciando continuamente“.

L’attore ha poi detto quali sarebbero le sue condizioni:

“Io vorrei che loro mandassero le immagini che ritengono che chissà cosa è successo, ma non c’è nulla… Anzi c’è Daniele che interviene nei confronti di questa persona dicendogli “basta di minacciarlo, l’hai già fatto troppe volte, porta rispetto ad una persona più grande di te”. Questa persona, faccio il nome, è Artur Dainese.

Inoltre vi informo che nella puntata di lunedì scorso, avete visto con i vostri occhi che cosa hanno montato di me. Era praticamente la preparazione per farmi apparire ignorante, stupido e fare sentire alle persone il pensiero degli altri naufraghi su di me. Ma quelli erano i giorni iniziali perché ora mi vogliono tutti bene.

Detto questo chiedo che vengano mandate in onda le immagini domani in puntata e che dopo che sono state mostrate, e dopo aver fatto parlare Daniele, chiedo si apra un televoto in cui voi decidete se io ho fatto un errore meritevole di squalifica. Se così fosse avrete l’occasione di mandarmi a casa col televoto. Ma lo decidete voi pubblico sovrano”.

Poi c’è stato un secondo video dove Francesco ha raccontato alcuni retroscena prima della sua partenza e dopo l’arrivo all’Isola dei Famosi. Qui il video con il racconto dell’attore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi