In esclusiva su RaiPlay: THE QUIET GIRL diretto da Colm Bairéad. Tutti i dettagli

In esclusiva su RaiPlay: THE QUIET GIRL, disponibile dal 4 maggio il commovente dramma di formazione diretto da Colm Bairéad

Sarà disponibile dal 4 maggio, in esclusiva su RaiPlay“THE QUIET GIRL” (titolo originale An Cailín Ciúin), adattamento in lingua irlandese di Foster, l’acclamata storia breve scritta da Claire Keegan e pubblicata per la prima volta sul New Yorker. Il film diretto da Colm Bairéad, prima pellicola irlandese ad ottenere una nomination agli Oscar, ha vinto numerosi premi tra cui: Miglior Film – “Generazione Kplus” e Menzione Speciale The Children’s Jury alla Berlinale 2022. Fra le nomination più significative quelle per il “Miglior film non in lingua inglese” e  “Miglior sceneggiatura non originale” ai BAFTA (British Academy Film and Television Awards).

Definito su Variety “Una storia sincera, meravigliosamente accogliente… straordinariamente commovente”, come racconta il regista Colm Bairéad, THE QUIET GIRL affronta in modo assolutamente inedito la complessità dei legami familiari, la questione della crescita emotiva e psicologica e, soprattutto, il fenomeno del dolore e la sua capacità di modellarci. Tutto questo attraverso lo sguardo privilegiato di una bambina.

Nell’Irlanda dei primi anni ’80, Cáit (interpretata da Catherine Clinch) è una bambina di 9 anni, proveniente da una famiglia sovraffollata, disfunzionale e impoverita. Lottando silenziosamente a scuola e a casa, ha imparato a nascondersi agli occhi di coloro che la circondano. Con l’arrivo dell’estate e l’avvicinarsi del termine dell’ennesima gravidanza della madre, i genitori decidono di mandare Cáit a vivere da parenti lontani. Senza sapere quando tornerà a casa, la bambina viene lasciata a casa di estranei, per la trascuratezza del padre, con solo l’abito che indossa. I Kinsella, una coppia di mezza età che Cáit non ha mai incontrato prima, vestono la bambina con vestiti che tengono con cura in un armadio e mostrano verso di lei una grande premura e attenzione. Sono persone di campagna, la stessa realtà da cui proviene Cáit, ma lavorano sodo e conducono una vita dignitosa. Nonostante una calorosa accoglienza da parte della donna, Eibhlín, l’uomo di casa, Seán, mantiene le distanze da Cáit e lei da lui, ma con il tempo la loro relazione inizialmente difficile a poco a poco si distende. Giorno dopo giorno, sotto la cura dei Kinsella, Cáit fiorisce e non si sente più invisibile agli occhi degli altri. Tuttavia in questa casa dove cresce l’affetto e non dovrebbero esserci segreti, ne scopre uno. Con una narrazione intensa e toccante, il regista ha voluto dare forma all’esperienza personale della giovane protagonista, concentrando sulle sue emozioni il focus principale del film, che mette in primo piano l’esplorazione del personaggio e delle dinamiche relazionali.

Nel cast, insieme alla protagonista Catherine Clinch, Carrie Crowley, Andrew Bennet, Michael Patric, Kate Nic Chonaonaigh, Joan Sheeny.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi