Imbarazzo al vertice Ue, il ministro croato tenta di baciare la collega sulla bocca

Imbarazzo al vertice Ue, il ministro croato tenta di baciare la collega sulla bocca

Imbarazzo al vertice Ue, il ministro croato tenta di baciare la collega sulla bocca. La vicenda ha scatenato aspre polemiche

Il ministro degli Esteri della Croazia, Grlic-Radman, è finito al centro delle polemiche per il suo gesto poco istituzionale. Nel corso della foto di rito dopo la riunione dei ministri dell’Interno e degli Esteri europei che si è svolta a Berlino, il ministro croato ha tentato di baciare sulla la ministra tedesca Annalena Baerbock. La vicenda ha scatenato non poche polemiche in Croazia ed è molto discusso in Germania.

Nel video che ha fatto il giro del web, si vede chiaramente il tentativo del ministro croato e la reazione della collega tedesca, che si allontana dal collega croato, apparentemente sorpresa. Annalena Baerbock si è sentita “evidentemente a disagio”, scrive il quotidiano di Zagabria Jutarnji list.

I media croati parlano di un momento molto imbarazzante per la Nazione. L’attivista per i diritti delle donne Rada Boric ha parlato di un “gesto del tutto inappropriato”, mentre un altro attivista ha accusato Grlic-Radman “di mancanza di decenza e rispetto”. Le polemiche non sono finite qui, perché la deputata Ivana Kekin ha detto che Grlic-Radman ha disonorato non solo se stesso ma tutti i croati.

Leggi anche: Ministro israeliano minaccia uso dell’atomica su Gaza

A criticare l’azione del ministro è stata anche dall’ex premier croata Jadranka Kosor. Grlic-Radman si è giustificato, dicendo di aver solo cercato di salutare calorosamente la collega e si è scusato se qualcuno è rimasto offeso. Da parte di Baerbock, non è ancora giunto alcun commento sull’incidente.

Fonte immagine: <a href=”https://it.freepik.com/foto-gratuito/edificio-del-parlamento-europeo-a-strasburgo-in-francia-con-un-cielo-blu-chiaro-sullo-sfondo_12304823.htm#query=commissione%20europea&position=3&from_view=keyword&track=ais”>Immagine di wirestock</a> su Freepik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi