Grande Fratello, tutte le percentuali dei televoti della finale dopo le polemiche

perla beatrice

Grande Fratello, rese note tutte le percentuali dei televoti della finale del Grande Fratello

Tra le varie polemiche che hanno contraddistinto la puntata finale del Grande Fratello, non poteva mancare quella relativa ai vari televoti che sono stati aperti nell’arco della serata. Il pubblico, in particolare, ha lamentato la possibilità di vedere solo quello relativo al testa a testa tra Beatrice Luzzi e Perla Vatiero. In queste ore sono stati diffusi integralmente tutti i risultati delle varie sfide che hanno visto protagonisti i gieffini nel corso della puntata.

Il primo duello è quello che ha visto scontrarsi Beatrice, Rosy e Massimiliano Varrese. Da questo il meno votato usciva ed è toccato all’attore con il 16,3% delle preferenze. Le altre due concorrenti hanno invece raccolto Beatrice il 64,4% e Rosy il 19.3%. Nel televoto successivo con Perla, Simona e Letizia, ad essere eliminata è stata la Petris con il 17,6%. Le altre due hanno ottenuto il 58,5% (Perla) e il 23,9% (Simona).

LEGGI ANCHE: Perla Vatiero, l’esilarante reazione di Bisciglia dopo il trionfo

A questo punto al Grande Fratello ha avuto luogo il televoto a 4, tutto al femminile. A uscire dalla Casa sono state Rosy e Simona con rispettivamente il 4,3% e l’1,1%. In questo Beatrice ha preso il 41,4% e Perla il 53,2%. Per quanto concerne il gran Finale, come abbiamo visto, il risultato è stato di 55,2% per Perla e di 44,8% per Beatrice. E proprio quest’esito è stato quello maggiormente discusso in queste ore, con molti che ritengono come la somma dei televoti abbia giocato a favore della fidanzata di Mirko Brunetti. Teorie, ma ormai i giochi sono fatti, anche se sarà il pubblico a decretare con il passare del tempo chi è davvero la vincitrice di questa edizione del Grande Fratello. E un affetto come quello che ha travolto Beatrice raramente si è visto nella storia del programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.