Grande Fratello, Mirko interviene e gela Giuseppe: “Ci mette malizia”

Grande Fratello, Mirko Brunetti dallo studio interviene in diretta e si rivolge a Giuseppe. Il parere dei gieffini 

Grande Fratello, Mirko Brunetti è intervenuto in diretta dallo studio dopo aver visionato una clip di Giuseppe Garibaldi insieme a Perla e Greta. I tre gieffini si sono divertiti in diversi momenti tra coccole ed esilaranti istanti. L’ex gieffino Mirko

Leggi anche –> Grande Fratello, Fiordaliso comunica ai gieffini la decisione definitiva

L’ex gieffino interviene in diretta

Alfonso Signorini richiama Giuseppe: “C’è Mirko che deve parlarti un attimo”. “Scusami Mirko” esclama il gieffino divertito. Mirko afferma: “Io penso che Vittorio le ha accettate le coccole, se le avessero accettate anche Perla e Greta, sarebbe successo la stessa cosa. E’ un grande giocatore Giuseppe”. “Bravo Mirko” interviene Breatrice applaudendo insieme a Vittorio. “Grazie Mirko” commenta Giuseppe. “Io penso che le coccole di Giuseppe noi le accettiamo e ci fanno super piacere, perchè ci coccoliamo tutti. Non c’è nulla di male” commenta Greta. “Non è che c’è gelosia?” chiede Giuseppe. Perla aggiunge: “Non mi permetterei mai di mettermi sotto le coperte, in intimità con Giuseppe. […] Queste sono coccole di divertimento”. “Per voi si, per Giuseppe no” aggiunge dallo studio Mirko.

“Io ho passato una settimana pesante, Giuseppe me lo sono trovato vicino” rivela Perla. Mirko aggiunge: “Peccato che lui ci mette malizia”. Beatrice commenta: “Bravo Mirko”. Giuseppe interviene: “Da tre mesi porto al letto tutte le colazioni, cerco di trattarle nei miglior modi possibili”. Mirko continua: “Giuseppe inizia sempre così poi peccato che casca… c’è chi ci casca come purtroppo Beatrice poi diventa un’amicizia che fa anche gola al pubblico”. Giuseppe chiede: “Ti rode per caso?”. L’attrice afferma: “Il vero giocatore, il copione è suo”. Perla conclude: “Non sono d’accordo, io lo vivo, non si è mai permesso di andare altro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.