Goggia missione Olimpica: l’azzurra è arrivata a Pechino

Missione Discesa Libera

Sofia Goggia c’è. L’azzurra è arrivata a Pechino concentrata sul suo obiettivo, il tentativo quasi disperato di gareggiare in discesa libera ai Giochi Olimpici invernali.

Tentativo disperato dato che nemmeno due settimane fa, era il 23 gennaio è stata protagonista di una brutta caduta in SuperG in coppa del Mondo a Cortina.

Diagnosi? Una parziale lesione del legamento del ginocchio sinistro, con infrazione della testa del perone.

Leggi anche: Sofia Goggia, continua la rincorsa all’Olimpiade: le sue condizioni

Il sogno olimpico, come successo l’anno scorso con i Mondiali di Cortina, sembrava ormai compromesso. La Goggia si è messa subito al lavoro, ha ripreso la riabilitazione e qualche giorno fa è tornata sugli sci.

Tutto per esserci nella discesa libera del 15 febbraio: Sofia Goggia vuole confermarsi e confermare il suo oro di Pyeongchang 2018.

L’azzurra, ieri, nelle stories di Instagram ha così fatto sapere che era pronta a Partire per la Cina. Stando alle ultime la Goggia è arrivata a Pechino e nei prossimi giorni potrebbe testare la neve di Yanqing.

Prima di partire ha postato un video in cui si è immortalata sul volo China per Pechino, con la V di vittoria mostrata a favore di telecamere. “Andiamo…Dove andiamo? In Cina, alle Olimpiadi!!!”.

Su Instagram la Goggi ha anche salutato il suo cane Belle a cui è molto legata.

Un peccato che la missione della Goggia sia diventata a dir poco impossibile: prima della caduta era infatti tra le favorite alla vittoria in Super G oltre che in discesa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi