Giovanni D’Antonio: il ragazzo conteso da Harvard, Yale, Princeton

È il primo italiano a essere stato ammesso in tutti e tre i prestigiosi Atenei

Giovanni D’Antonio è un semplice ragazzo di 18 anni di Somma Vesuviana. Nella giornata di domani però vivrà un momento unico.

Terrà infatti una una lectio magistralis sulla speranza, davanti al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e inaugurerà Procida Capitale della Cultura 2022.

È stato scelto proprio lui per il suo essere un prodigio nello studio. Giovanni D’Antonio, nel 2021 ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Filosofia in lingua inglese ed è arrivato tra i primi quattro studenti nella competizione mondiale.

Non finisce qui, Giovanni D’Antonio ha superato l’ammissione in 11 università degli Stati Uniti ed è il primo a essere stato ammesso da Yale, Harvard e Princeton.

Qualcosa di cui è molto orgoglioso, come spiega a Corriere, il padre Antonio.

«È l’unico studente europeo ammesso a tutte le più prestigiose università americane, scelto tra i 15mila partecipanti europei. Sono stati ammessi 200 studenti stranieri di tutto il mondo su 80mila candidati e Giovanni è uno dei primi dei 200».

Le emozioni di Giovanni D’Antonio

Giovanni ha invece detto: «Sono emozionatissimo,  ho lavorato tanto cercando sempre di spingermi oltre per inseguire i miei sogni. Il viaggio però è appena iniziato, ci saranno tante sfide e le affronterò sempre con determinazione. Per ottenere dei risultati devi studiare, leggere testi e migliorare nell’arte oratoria».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.