Gianmarco Tamberi corona il suo sogno d’amore: le nozze con Chiara Bontempi

Il campione di salto in alto è sposato a Pesaro

Gianmarco Tamberi, saltatore in alto, recente oro europeo all’Europeo di Monaco di Baviera, ha sposato a Pesaro la compagna di una vita, la fidanza Chiara Bontempi.

I due sono legati da oltre dieci anni e la Bontempi, come spesso sottolineato dallo stesso Tamberi, ha sempre sostenuto e supportato l’atleta italiano oro ai Giochi di Tokyo 2020.

Da sempre la Bontempi lo segue in giro per il mondo: come successo in Giappone o nella recente rassegna di Monaco di Baviera.

La cerimonia, che si è svolta a Pesaro nelle Marche, regione di origine della coppia, ha avuto luogo in un’antica villa nobiliare, risalente alla seconda metà del Quattrocento, appartenuta agli Sforza, ai della Rovere agli Albani, con un’edificio principale ricco di sale affrescate e poi cortili, terrazze e giardini all’italiana.

Nozze blindate e pochissime immagini, se non quella condivisa dagli stessi sposi. Presente alla cerimonia anche il numero uno dello Sport italiano e del Coni, Giovanni Malagò.

Leggi anche: Un anno dopo le imprese di Tamberi e Jacobs: la notte magica dell’1 agosto

Testimone di Tamberi il fratello e poi presenti due cari amici legati al mondo dello sport. Il qatariota Mutaz Barshim con cui ha condiviso l’oro a Tokyo e Marcell Jacobs con cui invece ha vissuto, sempre in Giappone, la notte magica dello sport italiano.

Tra gli altri invitati anche Filippo Tortu e la campionessa paralimpica Bebe Vio per un totale di 200 invitati.

Cena, da quello che trapela, per 200 invitati e cena a base di pesce. La cerimonia poi avrà un secondo atto con la formula religiosa più avanti.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi