Gf Vip, Massimiliano Morra querela Rosalinda Cannavò

Sulla sua storia Instagram l’attore Massimiliano Morra ha annunciato di aver dato mandato ai suo avvocati contro la collega Rosalinda Cannavò

Rosalinda Cannavò è uscita dal gioco e ad accoglierla in studio oltre al suo innamorato Andrea Zenga, c’era Massimiliano Morra contrariato per le affermazioni fatte dalla collega a proposito della sua presunta omosessualità. Dopo l’ulteriore scontro in studio tra i due colleghi, adesso dalla sua pagina Instagram Massimiliano Morra fa sapere di aver dato mandato ai suoi legali per querelare Rosalinda Cannavò.

Leggi anche–>Massimiliano Morra è gay? Le voci fuori dalla Casa si fanno insistenti 

Facciamo un passo indietro. A ottobre Rosalinda nel loft di Cinecittà aveva fatto delle affermazioni sul collega, affermando che Massimiliano Morra fosse gay. Dichiarazioni smentite dall’attore. Poi è calato il silenzio sino a quando, poco prima del verdetto della sua eliminazione dal reality, non ha preso la parola per un botta e risposta in studio con Rosalinda, che ha fatto mea culpa, parlando di uno scivolone ma sostenendo: “A me risultava che tu fossi gay anche detto da te in base a determinate cose che ci siamo detti in passato” Morra a quel punto ha continuato a smentire: “Io non ho mai detto di esserlo. Non so dove te lo sei immaginato, forse l’hai sentito da qualcun altro“.

Magari l’attore si sarebbe aspettato da parte di Rosalinda un dietro front, che non c’è stato. Da qui la decisione comunicata ai fan di volerla querelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi