GF Vip, il pubblico chiede l’uscita dalla Casa di tre gieffini

I fan del GF Vip chiedono l’abbandono della Casa di tre vipponi: ecco chi sono e cosa potrebbe accadere

Questa sera Alfonso Signorini svelerà il futuro dei tre ospiti della Casa del GF Vip. Matteo Diamante, Ivana Mrazova e Martina Nasoni infatti potrebbero terminare il loro percorso all’interno del loft di Cinecittà, per le due modelle si tratta della seconda volta mentre l’ex naufrago ha esordito nel reality di Canale Cinque. Dopo alcune settimane trascorse all’interno della Casa da ospiti stasera potrebbe essere giunto il momento di salutare il resto del cast. Almeno questo è quello che si augurano i telespettatori del programma, che intervenuti sui social si sono espressi senza mezze misure: “Speriamo che escano tutti e tre gli ospiti”, “Per giustizia dovrebbero andare a casa tutti e tre”, alcuni dei commenti apparsi sotto la pagina ufficiale Instagram. Altri invece sperano che Ivana possa restare ancora nella Casa per ricucire definitivamente lo strappo con Luca Onestini, dopo i recenti avvicinamenti tra i due.

LEGGI ANCHE: GF Vip, le anticipazioni della puntata: in arrivo un acceso confronto

Entrambi hanno ammesso di trovarsi molto bene e sembra che abbiano ritrovato l’affiatamento giusto per potersi riavvicinare. La modella ha ammesso nei giorni scorsi interagendo con alcuni compagni di gioco: “Io con lui sto bene, ma sono una persona che ha paura e che ha bisogno di tempo. Non è una cosa che dici ‘dai ci provo’, io non sono così”. Nessuna voglia di buttarsi dunque per il momento, ma il tempo potrebbe giocare a favore di un ritorno di fiamma tra Luca e Ivana. E questi giorni nella Casa si sono rivelati utili anche per un riavvicinamento tra Martina Nasoni e Daniele Dal Moro, mentre anche Nikita e Matteo Diamante sembrano aver ritrovato un certo affiatamento. Cosa accadrà stasera? Il pubblico ha le idee chiare: gli ospiti devono uscire nonostante tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.