Francesco Benigno torna in Italia e manda una frecciata all’Isola dei famosi

Francesco Benigno ha fatto ritorno in Italia dopo l’esperienza all’Isola dei famosi

Francesco Benigno è tornato in Italia dopo l’esperienza all’Isola dei famosi. L’attore siciliano, che ha caratterizzato con svariate polemiche i primi giorni del reality, è riapparso su Instagram con la famiglia. Un ritorno al quotidiano che sa di sospiro di sollievo dopo le tensioni che hanno contraddistinto gli ultimi giorni: “Finalmente a casa, al sicuro con i miei immensi Amori: mia moglie Valentina e nostro figlio Giovanni Roderico Tiago. Per il resto tutto nelle mani del mio legale avvocato Enrico Sanseverino” le parole di Benigno che dunque non ha ancora seppellito l’ascia di guerra con la produzione dell’Isola dei famosi.

All’indomani dalla sua uscita dall’Isola dei famosi, ancora non chiarissima, Benigno ha spiegato così l’accaduto, muovendo accuse non indifferenti: “I poteri forti di Mediaset e Banijay hanno deciso che io dovevo essere eliminato, ma ovviamente non sappiamo la motivazione. Faccio questo video che il mio avvocato mi ha permesso di fare per ringraziare tutta la gente che mi ha sostenuto. Grazie per il supporto. Faccio questo video per tranquillizzare tutti perché ho visto che sono circolate alcune voci che mi volevano morto, ma io sono vivo e sto bene” le parole dell’attore sui social mentre si trovava ancora in Honduras

LEGGI ANCHE: Amici 23, cosa è accaduto nel daytime. Martina scoppia in lacrime.

Vladimir Luxuria nel corso della puntata dell’Isola di giovedì scorso ha replicato in questo modo, spiegando cosa ha portato all’esclusione di Benigno dal programma. “Un episodio, in particolare, ha reso necessario il suo allontanamento: un comportamento inaccettabile e che rendeva impossibile la sua permanenza sulla playa. Abbiamo deciso di non mostrare le immagini di questo episodio per non dare visibilità a episodi di condotta non tollerabile”. Adesso la questione tra Francesco Benigno e L’Isola dei famosi potrebbe risolversi per vie legali.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi