Finlandia, sparatoria in una scuola. Feriti due studenti, morto il terzo

Finlandia, sparatoria in una scuola. Feriti tre studenti

Finlandia, sparatoria in una scuola. Feriti due studenti. L’attentatore, un 12enne, è stato arrestato dalla polizia

Questa mattina una sparatoria si è verificata in una scuola della città di Vantaa, a pochi chilometri a nord di Helsinki. Secondo le prime informazioni, ci sarebbero alcuni feriti tra gli studenti. I feriti inizialmente erano tre, uno di questi è morto per le ferite riportate. La polizia ha confermato che tre persone coinvolte nella sparatoria, sarebbero tutti studenti minorenni.

L’allarme è scattato alle 9:08 ora locale (8:09 ora italiana), all’apertura delle lezioni. L’autore della sparatoria è stato arrestato poco dopo dalla polizia. Si tratterebbe di un 12enne. Le forze dell’ordine hanno isolato l’area e invitato i cittadini a non avvicinarsi e a non uscire dalle proprie case.

Al momento non si conoscono i motivi del gesto. Le ambulanze sono sul posto per soccorrere i feriti, le cui condizioni non sono ancora chiare. Le autorità stanno ancora indagando sull’incidente. Non è ancora chiaro se l’autore della sparatoria abbia agito da solo o se abbia avuto complici.

Leggi anche: Ilaria Salis ringrazia Mattarella “per il coinvolgimento nel suo caso”

La sparatoria ha causato grande choc nella comunità locale. La Finlandia è un paese generalmente considerato molto sicuro, con un basso tasso di criminalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.