Facciata del Senato deturpata dagli attivisti, l’accaduto

Facciata del Senato deturpata dagli attivisti, l'accaduto

Facciata del Senato deturpata dagli attivisti, l’accaduto nelle prime ore del mattino. Intervenuti i carabinieri

Ultima Generazione è tornata protagonista con un nuovo gesto dimostrativo. L’ultimo era stato il giorno della Prima della Scala di Milano. Oggi, invece, hanno preso di mira il Palazzo del Senato.

Gli attivisti del movimento ambientalista hanno lanciato vernice colorata sulla facciata del Senato a Roma. Il gesto ha determinato un deturpamento della facciata. Sono state imbrattate anche alcune finestre oltre che un portone di palazzo Madama.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno immediatamente bloccato alcune persone la cui posizione, in questo momento, è al vaglio.

Il gesto è stato condannato da molti, tra cui spicca il tweet di Matteo Renzi, che scrive: “Chi vandalizza un palazzo delle Istituzioni pensando di difendere l’ambiente capisce poco. Chi giustifica i vandali che imbrattano dimostra di capire ancora meno”.

“Ultima Generazione – si legge sul sito ufficiale del movimento – è una campagna italiana di disobbedienza civile nonviolenta che dal 2021 unisce semplici cittadine e cittadini, proprio come te, preoccupati per il proprio futuro e per quello di chi verrà dopo di noi. Abbiamo richieste semplici, concrete e facilmente attuabili”.

Leggi anche: La salma di Benedetto XVI esposta in San Pietro. Mattarella e Meloni i primi ad arrivare

Tra i gesti eclatanti del movimento non solo lancio di vernici, ma anche il blocco di importanti arterie stradali, come avvenuto ad esempio lo scorso 9 dicembre nei pressi del Traforo del Monte Bianco.

Fonte immagine: https://twitter.com/AlbertGioffreda/status/1609822579954425857/photo/1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *