Euro 2020, dopo le polemiche sulla Coca – Cola di Cristiano Ronaldo la “risposta” di Granit Xhaka

Il portoghese aveva intimato tutti a bere solo acqua

Agli Europei 2020 non si placano le polemiche: tra sponsor e Black Lives Matter. I primi giorni della rassegna, Cristiano Ronaldo aveva esortato tutti, in conferenza stampa a non bere Coca – Cola e bevande gassate.

Davanti alla stampa aveva detto: “Acqua! Ecco cosa bisogna bere… acqua!”.

Quasi in risposta, il calciatore della Svizzera Granit Xhaka ha bevuto in campo una bottiglietta della bevanda prima dei calci di rigore tirati dai suoi compagni.

Ovviamente l’immagine non è passata inosservata visto anche il tipo di bevanda scelto dato che di solito si predilige acqua o sali minerali.

Leggi anche: Euro2020, il peso delle parole di Cristiano Ronaldo: crolla il titolo di Coca Cola

Xhaka non era tra i rigoristi ma se si fosse andati a oltranza sarebbe stato chiamato presumibilmente a dare una mano ai suoi.

Il calciatore ha poi detto il conferenza stampa sul suo possibile arrivo alla Roma: “Vedremo come andrà, tutti sanno cosa rappresenta la Roma ma adesso sono un giocatore dell’Arsenal. Dopo l’Europeo comincerò a pensare al mio futuro”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi