Elettra Lamborghini e il ruolo da opinionista? Ecco le sue dichiarazioni

Torna a far parlare di se, la regina del twerking, Elettra Lamborghini ha scelto di raccontare alcuni dettagli riguardo la sua partecipazione come opinionista all’Isola dei Famosi. Ecco cosa ha rilasciato.

Arrivano le confessioni della cantante, Elettra Lamborghini infatti durante un’intervista con Superguida Tv, ha lasciato alcune dichiarazioni molto particolari.

La cantante ha specificato che l’esperienza televisiva gli ha fatto comprendere che nella sua vita, vuole dedicarsi di più alla musica, che ho solo tanta voglia di tornare a fare musica. Queste le sue parole:

“Non mi sono sentita un pesce fuor d’acqua. Ero appena uscita da un periodo difficile in cui avevo preso il coronavirus e durante il primo mese ne ho risentito perché non sono stata bene dal punto di vista psicologico. Avevo anche perso da poco il mio cagnolino. Mi dispiace essere subentrata nel reality in un secondo momento. E’ stata una bella esperienza ma il coronavirus non mi ha aiutato. Cosa farei se me lo chiedessero nel 2022? Preferirei aspettare. L’esperienza televisiva mi ha fatto capire che ho tanta voglia di dedicarmi alla musica”.

Leggi anche –> battiti live aka7even dedic mi manchi a michele merlo

Elettra ha specificato che non si è mai sentita fuori luogo, ma da un punto di vista psicologico purtroppo non è stata bene, a causa del periodo frastornato che ha vissuto durante la pandemia, dove si è beccata anche il coronavirus.

Infine proprio attraverso l’ultima puntata de Il Punto Z condotto da Tommaso Zorzi, al suo fianco come opinionista all’Isola dei Famosi, aveva dichiarato sul suo ruolo come opinionista queste parole: “Per me fare l’opinionista è stata una bella esperienza. Sono grata a Ilary, Mediaset e la produzione. Grazie anche a Banijay Group. Però francamente io riconosco i miei limiti dai sono onesta. Non lo so dai, forse tra qualche anno. Per me non era nemmeno il periodo, c’era la pandemia e tutto il resto. Quindi lo rifarei tra diversi anni, ma non dopo essere stata malata. Adesso mi sono resa conto che voglio pensare alla musica. La risposta è in futuro quando sarò più spensierata, ora al momento ti dico di no. No, ma è stata una bella esperienza.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi