“Due vite” è il brano di Marco Mengoni più trasmesso in radio | Le date del tour

“Due vite” è il brano di Marco Mengoni più trasmesso in radio: ecco tutti i dettagli e le date del tour

Non si ferma il successo di Due vite (Epic Records Italy / Sony Music Italy), con cui Marco Mengoni ha trionfato al 73° Festival di Sanremo; che è, infatti, il brano più trasmesso in radio e, dopo aver debuttato al primo posto di tutte le classifiche streaming e download italiane e al 49# nella classifica global di Spotify, rimane stabile ai vertici delle top chart dei singoli più scaricati in Italia. Due vite inoltre è stato decretato da EarOne come il brano più radiofonico tra le canzoni in gara al Festival di Sanremo.

Nella settimana di lancio, il brano è entrato anche in 54 classifiche di iTunes: al primo posto in ItaliaSvizzeraSlovenia e Lussemburgo e in top10 in Belgio, FranciaGermaniaRomaniaSpagna e SlovacchiaDue vite è anche al vertice delle classifiche di Shazam e dei brani di Sanremo più popolari su TikTok.

Il videoclip ufficiale di Due vite ha dominato le tendenze musicali su YouTube ed ha raggiunto 20 milioni di view insieme al video della performance sul palco dell’Ariston.

Cresce anche l’attesa per i prossimi appuntamenti live di Marco Mengoni che questa estate affronterà ancora una volta gli stadi: per MARCO NEGLI STADI sono già stati venduti, infatti, 210mila biglietti.

Dopo 13 anni di carriera, 7 album in studio, 68 dischi di platino, oltre 1.8 miliardi di stream audio/video e 9 tour live, culminati con il successo degli stadi della scorsa estate e del tour nei palazzetti tutto sold out concluso lo scorso autunno, e il nuovo tour negli stadi che lo attende la prossima estate, l’8 luglio Marco Mengoni concluderà i suoi live negli stadi a San Siro, dove lo scorso 19 giugno si era esibito per la prima volta in uno stadio tutto sold out. Prima del gran finale milanese il tour toccherà gli stadi di Bibione (17 giugno – data zero), Padova (20 giugno), Salerno (24 giugno), Bari (28 giugno), Bologna (1 luglio) e Torino (5 luglio).

Marco Mengoni durante il Festival di Sanremo ha ricevuto anche il premio Giancarlo Bigazzi per la miglior composizione musicale, assegnato dall’orchestra del Festival, dopo essersi aggiudicato tutte le serate della manifestazione e aver trionfato anche tra le cover con una versione unica di Let It Be accompagnato dal coro internazionale The Kingdom Choir. 

Marco Mengoni è stato anche l’artista con il maggior numero di interazioni sui social durante tutta la settimana del Festival – oltre 7 milioni – e con la maggiore crescita di follower.

Marco Mengoni, inoltre, il 13 maggio2023 rappresenterà il nostro Paese all’Eurovision Song Contest nella città di Liverpool.

Due vite parla di rapporti, mettendo al centro la relazione più intima, quella con se stessi, che si costruisce grazie alle diverse esperienze e vite che attraversiamo nel corso della nostra esistenza. Un invito ad affrontare la vita con onestà, senza rimpianti e senza pensare a cosa dovremmo o vorremmo essere, ad accettare anche gli errori come momenti di crescita. Un racconto molto serrato con due livelli di lettura: un racconto onirico, ricco di immagini e figure legate all’inconscio che si mischia a scene e dettagli molto realistici, autobiografici. Questo brano rappresenta una riflessione sulla necessità di affrontare la vita godendosi realmente ogni attimo, da quelli di noia anche solo apparente ai sentimenti più accesi, perché tutti sono parte della nostra esistenza. È un viaggio fatto di incontri che guardano sia dentro di noi che fuori, agli altri, e che racconta di come sia solo il nostro inconscio a custodire la reale verità del sentimento che stiamo vivendo.

Il brano scritto dallo stesso Mengoni con Davide Petrella e Davide Simonetta è una ballad dalla struttura non classica, sia dal punto di vista strumentale, sia di sviluppo e arrangiamento vocale, questo ancora una volta curato da Marco stesso; la produzione del brano è di E.D.D. e Simonetta.

Scenario onirico per il videoclip del brano nello scenario unico delle dune maestose e deserte di Piscinas (Comune di Arbus). Nato da un’idea di Marco Mengoni e Roberto Ortu, già regista di tutti i videoclip che hanno accompagnato il progetto Materia, il videoclip di “Due vite” – realizzato grazie alla regione autonoma Sardegna e alla Fondazione Sardegna Film Commission – racconta il vagabondare solitario del cantautore sulla sabbia avvolto da atmosfere che rimandano al cinema degli anni 80 e all’immaginario di David Lynch.

Due vite è il primo tassello dell’ultimo capitolo della trilogia MATERIA – iniziato con Materia (Terra), progetto certificato terzo disco di platino, e continuato con Materia (Pelle) – la cui uscita è prevista entro la fine del 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi