Due opinionisti, stesso nome: ecco chi vorrebbero che vincesse L’Isola dei Famosi Dario e Sonia

I due opinionisti de L’Isola dei Famosi sul loro preferito non hanno dubbi: ecco chi vorrebbero che vincesse L’Isola dei Famosi. Il nome è lo stesso per entrambi

Sonia Bruganelli e Dario Maltese svelano il nome del loro preferito che vorrebbero vincesse il reality di casa Mediaset, L’Isola dei Famosi. In questa edizione condotta da Vladimir Luxuria, abbiamo visto i due opinionisti spesso in disaccordo e battibeccarsi sui naufraghi. Ma adesso sono coesi e il loro nome sul possibile vincitore è lo stesso. Così come hanno svelato a SdlTv . Il nome? Quello del 28enne e chef Edoardo Franco.

Ecco cosa ha rivelato l’opinionista Dario Maltese nel dettaglio: “Per me il vincitore è Edoardo Franco, perché ha dimostrato di essere un grande stratega come è giusto che sia. Però la sua strategia l’ha messa in campo con grande intelligenza, grande sottigliezza, senza sotterfugi. È stato davvero uno stratega molto raffinato. Secondo me gli sconfitti dell’isola sono quelli che hanno scelto di lasciare il gioco. Chi ha scelto di fare un passo indietro per me è uno sconfitto. Edoardo in apparenza potrebbe sembrare quello sprovveduto, che non conosce il mezzo televisivo, che non conosce le strategie, invece è esattamente il contrario. Lui sa dove si trova, cosa sta facendo e quale è il suo obiettivo. È stato bravissimo”.

leggi anche–> Chi vincerà l’Isola dei Famosi? La classifica e le previsioni ma il web non è d’accordo sul nome

“Edoardo Franco non ha secondo voi il physique du role per essere il vincitore? Nel senso ha un’estetica simpatica. È buffo. Si è presentato che sembrava potesse essere una vittima, invece piano piano ha dimostrato di non esserlo assolutamente. Ce le ha un pochino tutte. Lui è il classico orsacchiotto che arriva orsacchiotto e poi invece diventa un po’ tigre” ha aggiunto Sonia Bruganelli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sonia Bruganelli (@soniabrugi)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi