Claudio Amendola, le confessioni shock su Francesca Rocca

Claudio Amendola non dimentica Francesca Rocca. Le confessioni circa la fine del matrimonio 

Claudio Amendola ulteriori retroscena circa la fine della storia con l’ex moglie Francesca Neri. Stavolta l’attore romano non sminuisce il dolore che ha provato e durante una sentita intervista ai microfoni di Silvia Toffanin chiede con la voce rotta di cambiare argomento:

“Non credevo mai di poter immaginare di interrompere la storia con Francesca poi questo è successo e come dicevo prima la vita va vissuta per quella che è, nelle stagioni che ti offre nei momenti in cui la vivi. Non lo so se potrà essere un enorme rimpianto ma sarà comunque per sempre e senza possibilità di appello la pagina più importante della mia vita, il libro più importante della mia, l’enciclopedia più importante della mia vita però la vita ci ha portato a questo e questo va accettato”.

Va accettato, quindi Claudio Amendola non avrebbe mai lasciato Francesca Neri ed è così addolorato da non essere riuscito ad evitare la separazione. Non ci sono riusciti entrambi ma parla di se stesso, del suo dolore.

L’attore ammette che oggi riesce a star bene perché si appoggia tanto ai suoi tre figli e al lavoro. La cosa più importante sembra essere l benessere del figlio Rocco: “Rocco è stato molto maturo, molto pronto, molto attento sia nello stare vicino a me che nello stare vicino alla mamma e si è potuto contare molto su di lui, questo è stato importantissimo per Francesca ed è stato importantissimo per me. Abbiamo fatto un figlio meraviglioso”. Amendola conclude poi dicendo che a Francesca vorrà sempre bene, molto più che bene. L’amore non può finire, l’amerà per sempre, sembra evidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.