Cinque imprenditori che spiccano in Italia, ecco la classifica di Repubblica

Repubblica rivela chi sono i primi cinque imprenditori in Italia e non solo

Gli imprenditori che fanno grande l’Italia, vessata dalla morsa del peso fiscale ma sempre vogliosa di essere sul podio in Europa e nel mondo. In questo contesto,
una serie di imprenditori con le loro storie ispirano il settore. Della classifica ne parla anche Repubblica.it. Che aggiunge: “Le loro storie sono un testamento alla resilienza, alla creatività e alla determinazione che caratterizzano il nostro bel paese come un faro per gli imprenditori di tutto il mondo”.

Anton Giulio Grande Lo stilista Anton Giulio Grande è presente da oltre venticinque anni nel panorama dell’alta moda italiana. Originario di Lamezia Terme, lascia a soli 17 anni la sua città per trasferirsi a Firenze, dove frequenta il Polimoda e successivamente il Fashion Institute of Technology a New York. A soli 23 anni fonda la sua omonima etichetta ed inizia a sfilare in tutto il mondo, partendo dalla Capitale e ricevendo enormi consensi da parte della critica e del pubblico per i suoi abiti, che da sempre sono all’insegna della sensualità, dell’eleganza, della ricchezza di ricami, della teatralità e del lusso. Ha vestito le donne più belle del mondo del jet set, della tv e del cinema. Amante dell’arte e letteratura a 360 gradi i suoi abiti sono un tripudio di emozioni che hanno calcato i red carpet più’ famosi del mondo, copertine e molto spesso sono diventate opere d’arte in musei. In oltre venticinque anni di carriera le sue creazioni sono state ammirate nelle Fashion Week nazionali ed internazionali e recentemente nella Milano Fashion Week. L’ imprenditore Anton ha ricevuto numerosi premi per lo stile, l’originalità, la preziosità dei suoi abiti e dei riferimenti culturali che rappresentano grazie alla qualità dei suoi capi, espressione pura di Made in Italy nel mondo e di cura maniacale dei dettagli, creazioni interamente realizzate a mano in laboratori italiani. Grande e’ docente di moda e arte in diverse università italiane e la sua couture spesso e’ stata oggetto di tesi di laurea. Da oltre due anni e’ Commissionario Straordinario della Calabria Film Commission, la Fondazione che si occupa di promuovere l’audiovisivo attraverso una nuova narrazione della regione tra cinema, eventi e marketing territoriale innovativo. Tutt’ora l’imprenditore e stilista Anton, rappresenta il palcoscenico importante della moda ed eleganza con i suoi abiti originali ed esclusivi.

LEGGI ANCHE: Cecilia Rodriguez in viaggio per la festa di addio al nubilato

 

Aldo Corbo 
La sua personalità dinamica e visionaria, unita alla sua passione per l’innovazione e il cambiamento, lo hanno portato a creare una rete di studi dentistici che offrono servizi di alta qualità a prezzi accessibili per tutti. Fin da giovane, ha dimostrato una grande creatività e una mente brillante, che gli hanno permesso di sfidare costantemente se stesso e di superare i limiti della realtà. La sua costante ricerca di nuove sfide e la sua profonda analisi della realtà lo hanno aiutato a sviluppare una visione unica e originale del mondo, che lo ha reso un punto di riferimento a livello nazionale nel settore dentale.
Aldo Corbo crede fermamente che il modo migliore per raggiungere i propri obiettivi sia quello di seguire i propri sogni e di adattarsi costantemente ai cambiamenti, senza mai perdere di vista la determinazione e la tenacia. Grazie alla sua personalità eclettica e alla sua capacità di collaborare con persone motivate, Aldo Corbo sta portando avanti una battaglia per far risparmiare gli italiani e per far crescere la sua rete di studi dentistici, coinvolgendo anche altri professionisti del settore. Il suo obiettivo è quello di creare un futuro migliore per tutti, dimostrando che l’innovazione e il cambiamento possono portare a risultati straordinari.

Vincenzo De Rosa
“Non puoi avere 1000 idee e non realizzarne neanche una, devi fare qualcosa per il tuo futuro”: questa frase dà una spinta a Vincenzo De Rosa (Fondatore/CEO, Shurity Italia), giovanissimo, originario di Napoli, ma tuttora vive a Latina. Ha le idee chiare e mette in piedi un nuovo business dopo anni trascorsi in un negozio di telefonia, gestito da suo padre. Così De Rosa inizia una nuova vita. Diversa. E così nasce Shurity: la sua azienda che nel giro di 2 anni dalla sua fondazione ha raggiunto lo scorso anno un fatturato di 2 Milioni. I sacrifici, però, non sono mancati: “Iniziai tutto in 15 metri quadri un una stanza chiusa da pannelli, dopo 6 mesi mi sono dovuto spostare in un magazzino di 50 metri quadri e dopo altri successivi 6 mesi in un capannone di 400 metri quadri, ormai l’azienda stava crescendo a dismisura ho iniziato ad integrare anche il personale, oggi siamo circa 10 dipendenti”, racconta De Rosa. Che investe per questo progetto editoriale solamente 3 mila euro. “Ho iniziato tutto per gioco, non ho mai chiesto un prestito in banca, ho sempre reinvestito gli utili che sono entrati”, aggiunge.
Ma di cosa si occupa la sua azienda, che entra di fatto nei colossi Leroy Merlin, Menomano e Amazon. “Si tratta di un brand di filtri per acqua, depuratori, addolcitori, miscelatori. I nostri impianti sono stati installati anche a casa di noti Influencer italiani, strizzando l’occhio all’ecosostenibilità del nostro pianeta”, dice. Ma ci sono altri progetti all’orizzonte. De Rosa lancia due nuove divisioni aziendali: Shurity Lab, che si occupa di personalizzazioni con stampa a caldo su vetro e incisioni laser, e Shurity Faucet Manufacturing, che si occupa della progettazione e produzione di rubinetteria per il mondo del trattamento acqua. Le novità future arriveranno a breve, tra cui Shurity Service, una piattaforma per professionisti e installatori di depuratori d’ acqua e i punti vendita con insegna Shurity.

Francesco Segreto

Francesco Segreto medico specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica e Dottore di Ricerca in Scienze dell’Invecchiamento e della Rigenerazione Tissutale. Il Dr. Segreto ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia e la Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma. Successivamente ha arricchito la sua formazione con un Master di II livello in Chirurgia Estetica, Funzionale e Ricostruttiva della Piramide Nasale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.
Nel 2018 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale come Professore Associato in Chirurgia Plastica. Ha completato la sua formazione presso l’Harvard Medical School di Boston, dove ha ottenuto il diploma di Global Clinical Scholars con encomio ufficiale per il lavoro svolto. I principali campi di interesse del Dr. Segreto sono la chirurgia estetica ed medicina rigenerativa ed estetica. Tutt’oggi, è inventore di alcune tecniche e device innovativi che hanno permesso di ottenere risultati migliori e ridurre le complicanze post-operatorie. Il Dr. Segreto con la sua società di Medical Innovation & Technology sta sviluppando un’app rivoluzionaria che ha attirato l’interesse di diversi investitori italiani e stranieri.

Gian Pietro Beltrando. 
Come i social network possono influire sul mondo della finanza. Il co-fondatore di una delle top dieci community economico finanziaria, racconta lo sviluppo della prima infrastruttura completa nel mondo della finanza che permette a chiunque di crescere sfruttando le potenzialità dell’economia globale. Nato a fine dicembre 2017 da un’intuizione, Taurus Consulting è la prima accademia economica e finanziaria, il cui obiettivo è quello di diventare un punto di riferimento nell’offerta di servizi informativi e formativi. Taurus Consulting è anche un canale di comunicazione multifunzionale, completo in ogni minimo dettaglio, dove potersi aggiornare in tempo reale sulle notizie finanziarie da tutto il mondo, un’ ecosistema fintech d’imprese attive nella finanza, nella tecnologia e nei media. Il fondatore Gian Pietro Beltrando, racconta lo sviluppo del primo ecosistema nel mondo della finanza che permette a chiunque di crescere sfruttando le potenzialità del settore Fintech.

All’interno oltre alla possibilità di avere a disposizione molteplici Trading system, la struttura vanta oltre settemila utenti attivi con cui potersi confrontare e fare networking, ed è proprio questo a fare la differenza, la possibilità di interagire e costruire relazioni con persone ed aziende. I più innovativi strumenti messi a disposizione dalla stessa, per poter crescere velocemente ed apprendere tutti i pilastri finanziari per interagire autonomamente sui mercati. Secondo Gian Pietro Beltrando questo settore non stava ancora cogliendo la vera essenza del cambiamento tecnologico a cui noi tutti quotidianamente ci stiamo adeguando. I social media sono diventati oggi non solo dei competitors reali, ma sono il più grande mezzo di comunicazione, dei diversi ecosistemi digitali. Facebook, per esempio, viene utilizzato con lo stesso principio di un incontro in bar o in discoteca, mentre LinkedIn con lo stesso principio di un convegno professionale in cui si ha modo di connettersi con persone business. Nasce, allora con l’obiettivo di creare e sviluppare un’academy, dedicata al mondo della finanza e dell’economia, in tutto il mondo. Un sistema digitale per il business gratuito e accessibile a tutti, in cui non ci sono distinzioni tra utenti retail e non, al tempo stesso i membri hanno modo di ottenere i migliori servizi fintech adatti a tutti. L’accesso è rivolto sia a chi ha esperienza sia a chi è neofita sui mercati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi