Chiara Ferragni diventa Global Ambassador di Bulgari

Chiara Ferragni diventa Global Ambassador di Bulgari

Chiara Ferragni è stata scelta da Bulgari come Global Ambassador perché “incarna alla perfezione lo spirito più autentico dell’azienda”

Attraverso un post su Instagram, Chiara Ferragni ha annunciato di essere stata scelta per ricoprire il ruolo di Global Ambassador per Bulgari, la celebre maison di gioielli, famosa in tutto il mondo.

“Sono felice di annunciare che sono il nuovo global ambassador di Bulgari”. Così esordisce il post di Chiara Ferragni e prosegue, manifestando orgoglio e riconoscenza per la maison e due delle persone ai vertici dell’azienda: “Sono davvero orgogliosa di far parte della famiglia Bulgari perché sento un forte legame non solo con il marchio ma anche con Jean-Christophe Babin e Lucia Silvestri”.

Infine, aggiunge: “L’eredità di Bulgari riguarda l’audacia, e l’iconico design italiano famoso in tutto il mondo e condividiamo gli stessi valori. Questo è il motivo per cui stiamo unendo le forze per concentrarci sull’avere un impatto sociale con le nostre attività future e non vedo l’ora di rivelarne di più”.

Sul profilo ufficiale di Bulgari, si legge l’annuncio della partnership: “Chiara Ferragni entra nella Maison in modo audace. Imprenditrice, fashion influencer, designer. Chiara Ferragni ora aggiunge Global Bvlgari Brand Ambassador al suo repertorio apparentemente infinito”. Il messaggio si chiude con il semplice “Benvenuta nella Famiglia, cara Chiara!”

Jean-Christophe Babin, amministratore delegato di Bulgari, ha invece dichiarato: “Siamo onorati di dare il benvenuto a Chiara Ferragni nella Bulgari family come nuova Global ambassador. Penso che Chiara incarni alla perfezione lo spirito più autentico della nostra azienda, radicata in valori altamente positivi, tra cui gioia, creatività, bellezza, magnificenza e qualità, ma anche grazia e generosità”.

In chiusura ha aggiunto: “Nel suo nuovo ruolo Chiara sarà un incredibile alleata nel far arrivare i nostri messaggi alle generazioni più giovani. È inoltre per me, come amministratore delegato, un’incredibile sparring partner per intercettare i trend del mondo del fashion e del luxury”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.