Cecilia Rodriguez e Ignazio volano verso nuova avventura: la modella racconta uno spiacevole episodio

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser pronti a viversi una nuova avventura: la modella racconta un episodio accaduto al parco con i cuccioli

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sono amatissimi e loro due si amano alla follia. I due ex gieffini hanno allargato la famiglia con Aspirina ed Ercolina, la famiglia Rodriguez-Moser negli ultimi giorni hanno trascorso Pasqua e Pasquetta circondati dall’amore e dall’affetto dei familiari e amici. Cecilia e Ignazio nelle ultime ore sono tornati attivi sui loro profili Instagram annunciando di esser pronti a viversi una nuova avventura all’estero.

Leggi anche –> Ginevra Lamborghini rivela per chi farà il tifo a L’Isola dei Famosi 2023

Le parole dell’ex gieffino…

La loro storia d’amore è sbocciata nella Casa del Grande Fratello Vip e dopo tantissimi anni i due sono pronti a convolare a nozze. Nelle ultime ore Ignazio tra le sue stories Instagram ha dichiarato: “Ma siete pronti per andare al Coachella? Bello no il Coachella?”, Cecilia replica: “Io vengo perchè devo venire, io sono la top model”. “Tocca portarci” conclude Ignazio.

l Coachella Valley Music and Arts Festival 2023 inizierà questo venerdì 14 aprile e terminerà domenica 23 aprile e si svolge in California. Cecilia successivamente durante una passeggiata al parco con i suoi cagnolini ha raccontato uno spiacevole episodio: “Scusate per questo momento, stavo facendo un video ai miei cani ed è arrivato questa cagnolina che si è avvicinata ai miei cuccioli, questo signore, il padrone urlava, perdonatemi per questo momento di condivisione dico: “Che brutto, che cosa brutta”, anche se capisco che determinate persone abbiano avuto un educazione troppo rigida, perchè urlare per la strada con quel tono lì […] Se avete cani trattateli con amore, io sono senza parole, anche con le persone ovviamente”. Infine Cecilia afferma: “Sto facendo le ultime cose prima della partenza, lo sapete che domani si parte per il Coachella non vedo l’ora”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.