Calcio, la sfuriata di Massimiliano Allegri: “E vogliono giocare nella Juve!”

Intercettato il tecnico dopo il pareggio per 1 a 1 con il Milan

Non è uno dei momenti migliori per la Juventus e per Massimiliano Allegri, tornato quest’anno alla guida del club.

Nessuna vittoria e tre punti in classifica frutti di due pareggi, tra cui l’ultimo con il Milan per 1 a 1. Pareggio che non ha contribuito così a tranquillizzare le acque e che ha generato altre tensioni.

Tensioni alimentate anche da un “Fuorionda” del tecnico toscano. Sta facendo il giro della rete un video di Allegri che uscendo dallo Stadium ha detto: “Porca tr*** e vogliono giocare nella Juve!”.

Leggi anche: Antiriciclaggio, tra gli indagati oltre Allegri anche Cristiano Ronaldo?

Una esclamazione riferita ai giocatori dopo un’altra prestazione opaca. La Vecchia Signora sta arrancando ed è penultima con Cagliari e Salernitana.

Una beffa per l’allenatore, che ha preso il posto di Pirlo mandato via dopo i risultati non proprio brillanti della scorsa stagione e dopo l’eliminazione della Champions.

Champions, dove, almeno i bianconeri non hanno steccato vincendo la prima con il Malmo.

Secondo Corriere dello Sport, l’allenatore si sarebbe riferito ai subentrati, quindi Kean, Chiesa e Kulusevski, ma nessuno sarebbe stato esente da critiche.

Stando alle ultime ricostruzioni, lo sfogo dell’allenatore sarebbe continuato nello spogliatoio: il tecnico avrebbe sfogato la sua rabbia con toni accesi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo si chiuderà in 0 secondi