Belve, Francesca Fagnani fa chiarezza sull’intervista di Fedez

Francesca Fagnani

Torna in onda con Belve il 2 aprile

Torna in onda il 2 aprile, su Rai 2, Belve, lo show di Francesca Fagnani. Tanta attesa per il ritorno del talk e le nuove interviste.

A Corriere così dà qualche anticipazioni parlando soprattutto di Fedez.

«Doveva essere mio ospite già la scorsa edizione, poi dopo i problemi sanremesi è stato bloccato e io dissi pubblicamente che non ero d’accordo con la Rai».

Poi parla dell’eventuale diffida che sarebbe arrivata dalla Ferragni «A noi non è arrivata nessuna diffida. Il focus dell’intervista non sarà il suo matrimonio. Io tratterò Fedez come tutti gli altri ospiti, cercando di tratteggiare un ritratto personale a 360 gradi, quindi certamente anche la vita privata. E sono sicura che Fedez sarà collaborativo».

Poi su Salvini, che sarà la prima: «Credo sia un gesto coraggioso da parte sua, fare un’intervista senza paracadute. Faccio fatica a portare i politici, ancor più quelli di sinistra che di destra. Finora è venuto solo Renzi, a sinistra».

Leggi anche: Colpo di Francesca Fagnani a Belve: ecco il super ospite

Tra gli ospiti anche Loredana Bertè: «Sì, sono felicissima. La corteggio da sempre. È la più grande rockstar, insieme alla Nannini. Mi piace molto come donna, ha tanti registri e ora poi si vuole più bene».

Aggiunge che tra i maestri c’è Giovanni Minoli: «Ho iniziato con lui, è stato un grande maestro, i suoi faccia a faccia hanno avuto una grande influenza su di me. Mi ha insegnato a scrivere un’intervista». Ma anche Michele Santoro: «Sì, mi ha messo il mestiere nelle mani. Mi ha insegnato quello che c’è dietro la conduzione, che è molto più importante. Ricordo le riunioni fiume nelle redazioni con Michele: si sviscerava un argomento da tutti i punti di vista e mi ha insegnato ad avere sempre un pensiero laterale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto da Copyright.